Cagliari, Maran: “Con l’Inter serve sacrificio e qualità”

Rolando Maran ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della 21' giornata di Serie A che vedrà il suo Cagliari affrontare la delicata trasferta a San Siro contro l'Inter di Antonio Conte

Rolando Maran è consapevole della crisi che sta attraversando il suo Cagliari. La squadra sarda, autrice di una prima parte di campionato incredibile, ha poi sorpreso tutti perdendo ben 5 gare consecutive. Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara contro l’Inter, il tecnico rossoblu ha espresso in questi termini i suoi pensieri in vista del match: “Dobbiamo andare a Milano ed unire al sacrificio una buona dose di qualità. Non possiamo pensare di essere delle vittime sacrificali, vogliamo dire la nostra e non farci schiacciar. Il pareggio con il Brescia ci ha fatto bene, negli allenamenti di questa settimana ho visto dei ragazzi più liberi di mente. Andiamo dunque a Milano con un altro spirito rispetto alla coppa” .

Maran si è poi concentrato sui giocatori indisponibili e sulle pressioni in ottica classifica: “Ci mancano tanti giocatori e qualcuno che viene domani non sta neanche in perfette condizioni. Cragno sarà titolare mentre con Castro non ho avuto alcun problema, ci sono delle regole e bisogna rispettarle. Non abbiamo paura di essere sorpassati dal Milan, bisogna solo dare continuità di risultati. È inutile avere timore di prendere gol, dobbiamo pensare a giocare come abbiamo fatto con il Brescia, partita nella quale ho visto numerosi segnali incoraggianti”.

Rolando Maran è consapevole della crisi che sta attraversando il suo Cagliari. La squadra sarda, autrice di una prima parte di campionato incredibile, ha poi sorpreso tutti perdendo ben 5 gare consecutive. Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara contro l’Inter, il tecnico rossoblu ha espresso in questi termini i suoi pensieri in vista del match: “Dobbiamo andare a Milano ed unire al sacrificio una buona dose di qualità. Non possiamo pensare di essere delle vittime sacrificali, vogliamo dire la nostra e non farci schiacciar. Il pareggio con il Brescia ci ha fatto bene, negli allenamenti di questa settimana ho visto dei ragazzi più liberi di mente. Andiamo dunque a Milano con un altro spirito rispetto alla coppa” .

Maran si è poi concentrato sui giocatori indisponibili e sulle pressioni in ottica classifica: “Ci mancano tanti giocatori e qualcuno che viene domani non sta neanche in perfette condizioni. Cragno sarà titolare mentre con Castro non ho avuto alcun problema, ci sono delle regole e bisogna rispettarle. Non abbiamo paura di essere sorpassati dal Milan, bisogna solo dare continuità di risultati. È inutile avere timore di prendere gol, dobbiamo pensare a giocare come abbiamo fatto con il Brescia, partita nella quale ho visto numerosi segnali incoraggianti”.

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Calciomercato Juventus, Sarri in bilico: CLAMOROSO il ritorno di Fabio Capello

Quando in estate la Juventus aveva deciso di puntare su Maurizio Sarri era chiaro l'intento della dirigenza bianconera: vincere e dominare il gioco. Il...

Hesgoal Lazio Inter streaming: DIRETTA LIVE – GRATIS la partita online Vipleague

LAZIO INTER STREAMING - Questa sera, alle 20.45, è in programma Lazio Inter, big match della 24° giornata di Serie A. Una partita che può...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!