Juventus, Sarri: “Dobbiamo fare attenzione a Demme, mi aspetto i fischi del San Paolo”

Tempo di sfida tra Napoli e Juventus: il tecnico bianconero Maurizio Sarri interviene in conferenza stampa per analizzare alla vigilia il delicato match di domani sera del San Paolo

Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza alla vigilia del big match che si giocherà domani sera tra Napoli e Juventus. Queste le parole del tecnico: “Per me sarà strano tornare al San Paolo da avversario. Sicuramente sarà una grande emozione. So benissimo che mi caricheranno di fischi, ma fa parte del gioco. Non credo di meritarmeli così come non li avrebbe meritati Higuain in questi anni. Li prenderò come un gesto d’affetto, quello che ho sempre provato per i tifosi partenopei”.

Successivamente Sarri ha fatto il punto sul Napoli: “Con Gattuso sta cambiando, sia dal punto di vista del modulo sia della solidità. Le caratteristiche tecniche dei loro giocatori sono notevoli, dovremo stare attenti. Con l’arrivo di Demme ora hanno un riferimento centrale che prima gli mancava. È un buon giocatore, a cui bisognerà rivolgere l’attenzione”. Per concludere il tecnico della Juventus ha parlato del proprio futuro: “Se tra due anni, alla scadenza del contratto, sarò lo stesso continuerò, altrimenti potrei anche smettere”.

Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza alla vigilia del big match che si giocherà domani sera tra Napoli e Juventus. Queste le parole del tecnico: “Per me sarà strano tornare al San Paolo da avversario. Sicuramente sarà una grande emozione. So benissimo che mi caricheranno di fischi, ma fa parte del gioco. Non credo di meritarmeli così come non li avrebbe meritati Higuain in questi anni. Li prenderò come un gesto d’affetto, quello che ho sempre provato per i tifosi partenopei”.

Successivamente Sarri ha fatto il punto sul Napoli: “Con Gattuso sta cambiando, sia dal punto di vista del modulo sia della solidità. Le caratteristiche tecniche dei loro giocatori sono notevoli, dovremo stare attenti. Con l’arrivo di Demme ora hanno un riferimento centrale che prima gli mancava. È un buon giocatore, a cui bisognerà rivolgere l’attenzione”. Per concludere il tecnico della Juventus ha parlato del proprio futuro: “Se tra due anni, alla scadenza del contratto, sarò lo stesso continuerò, altrimenti potrei anche smettere”.

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Calciomercato Juventus, Sarri in bilico: CLAMOROSO il ritorno di Fabio Capello

Quando in estate la Juventus aveva deciso di puntare su Maurizio Sarri era chiaro l'intento della dirigenza bianconera: vincere e dominare il gioco. Il...

Hesgoal Lazio Inter streaming: DIRETTA LIVE – GRATIS la partita online Vipleague

LAZIO INTER STREAMING - Questa sera, alle 20.45, è in programma Lazio Inter, big match della 24° giornata di Serie A. Una partita che può...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!