SERIE A

News e Calciomercato
venerdì, 29 Maggio 2020 - 21:29
Calcio Serie A Serie A, tensioni tra Governo e Lega: c'è la data dell'ultimatum

Serie A, tensioni tra Governo e Lega: c’è la data dell’ultimatum

Si raffredda la pista a favore di una ripresa certa del campionato. Se l'emergenza si manterrà su queste cifre, sarà complicato ripartire anche in estate. Presidenti divisi, ma c'è chi non molla

Serie A, tensioni tra Governo e Lega: c’è la data dell’ultimatum. Sembra essere giunta la vigilia della decisione finale riguardo al futuro della Serie A. La situazione legata all’emergenza coronavirus è strettamente vincolante ed un mancato abbassamento consistente del numero dei contagi chiuderebbe per sempre le porte di questa stagione sportiva.

Tra Lega Serie A e Governo salgono, intanto, le tensioni – come riportato dal Corriere dello Sport. La volontà di alcune società sembrerebbe quella di programmare direttamente la prossima stagione, mentre altri non mollano la pista che condurrebbe all’assegnazione del titolo in estate. Tutto questo mentre il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, avanza la proposta di divieto di attività sportive all’aperto, allenamenti compresi.

Quando riparte la Serie A? Settimana di Pasqua decisiva, ma Lotito punta i piedi

La Lega Serie A, dunque, durante l’ultima conference-call, sembra essersi imposta un ultimatum. Se entro il 12 aprile – giorno di Pasqua – la situazione non migliorerà, allora con ogni probabilità potremo dire addio a questa stagione. Scudetto non assegnato? Promozioni decise a tavolino? Tanti interrogativi potrebbero sorgere, ma il pensiero primario è rivolto alla salute di calciatori, staff, dirigenti e tifosi.

Il fronte degli “ottimisti” sembra essere guidato da Claudio Lotito. Il presidente della Lazio, per ora, prende tempo e il club rimette ogni decisione a eventuali provvedimenti della Lega Serie A e all’Associazione Calciatori sul tema dei tagli agli stipendi. Intanto, i calciatori proseguono ad allenarsi nelle proprie abitazioni a Roma, nella speranza di poter riprendere presto a varcare i cancelli di Formello.

LEGGI ANCHE

Seria A, Castellacci: “La quarantena è ancora un problema, deve essere ridotta”

Intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss, l'ex medico sociale della Nazionale e presidente di LAMICA (Libera Associazione Medici Italiani Calcio) Enrico Castellacci ha...

LA PRIMA PAGINA

ULTIME NOTIZIE

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!