Torino, Mazzarri: “Non voglio parlare degli infortuni, Verdi va aiutato”

Walter Mazzarri commenta l'imminente sfida del suo Torino contro l'Atalanta: i granata domani affrontano la Dea e il tecnico dei piemontesi ha detto la sua sul match in conferenza stampa

Il Torino mette nel mirino l’Atalanta per la sfida della 21^ giornata di Serie A. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico granata ha detto la sua sull’imminente sfida contro gli uomini di Gasperini: “Ogni gara fa storia a parte, non conta quello che abbiamo fatto in passato. Ora siamo in questa situazione per colpa degli infortuni, anche se non vorrei parlarne perché poi mi accusano di cercare scuse. Abbiamo lavorato molto sul pressing in questa settimana, stiamo provando a reggere lo stesso ritmo per tutti e novanta i minuti“.

Mazzarri ha continuato: “Stiamo studiando soluzioni alternative in campo, non voglio fare nomi ma potrebbero esserci calciatori in ruoli che non hanno mai occupato. I confronti con la classifica dell’anno scorso non mi interessano, penso solo all’Atalanta. Servirà una grande gara. Verdi ha fiducia, va aiutato ad esprimersi e a trovare la continuità, si sacrifica tanto per i compagni e deve solo stare tranquillo. Faremo di tutto per giocare il nostro calcio, l’Atalanta è forte e ha un progetto che va avanti da diversi anni. Millico? L’ho visto bene, si è allenato al meglio in settimana“.

Il Torino mette nel mirino l’Atalanta per la sfida della 21^ giornata di Serie A. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico granata ha detto la sua sull’imminente sfida contro gli uomini di Gasperini: “Ogni gara fa storia a parte, non conta quello che abbiamo fatto in passato. Ora siamo in questa situazione per colpa degli infortuni, anche se non vorrei parlarne perché poi mi accusano di cercare scuse. Abbiamo lavorato molto sul pressing in questa settimana, stiamo provando a reggere lo stesso ritmo per tutti e novanta i minuti“.

Mazzarri ha continuato: “Stiamo studiando soluzioni alternative in campo, non voglio fare nomi ma potrebbero esserci calciatori in ruoli che non hanno mai occupato. I confronti con la classifica dell’anno scorso non mi interessano, penso solo all’Atalanta. Servirà una grande gara. Verdi ha fiducia, va aiutato ad esprimersi e a trovare la continuità, si sacrifica tanto per i compagni e deve solo stare tranquillo. Faremo di tutto per giocare il nostro calcio, l’Atalanta è forte e ha un progetto che va avanti da diversi anni. Millico? L’ho visto bene, si è allenato al meglio in settimana“.

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Calciomercato Juventus, Sarri in bilico: CLAMOROSO il ritorno di Fabio Capello

Quando in estate la Juventus aveva deciso di puntare su Maurizio Sarri era chiaro l'intento della dirigenza bianconera: vincere e dominare il gioco. Il...

Hesgoal Lazio Inter streaming: DIRETTA LIVE – GRATIS la partita online Vipleague

LAZIO INTER STREAMING - Questa sera, alle 20.45, è in programma Lazio Inter, big match della 24° giornata di Serie A. Una partita che può...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!