Calcio Roma Roma, Zaniolo senza pace: rottura del legamento crociato

Roma, Zaniolo senza pace: rottura del legamento crociato

Nessuna buona notizia dagli esami svolti a Villa Stuart da Nicolò Zaniolo. La diagnosi è la più dura: rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Almeno sei mesi di stop per il talento azzurro. Continua la maledizione dei crociati in casa Roma

In questo 2020 la sfortuna sembra aver preso di mira il talento della Roma, Nicolò Zaniolo. A distanza di poco più di 8 mesi dall’infortunio al legamento crociato del ginocchio destro, Zaniolo ha dovuto nuovamente abbandonare il campo per un infortunio, al minuto 42′ della partita di ieri sera contro l’Olanda. Gli esiti degli esami strumentali a cui si è sottoposto, non hanno dato purtroppo scampo: rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Già ieri sera, nonostante fosse uscito sulle proprie gambe, le sensazioni non erano buone. Il professore della Nazionale, Andrea Ferretti, aveva parlato di “distorsione importante al ginocchio“. Continua dunque il calvario di Nicolò Zaniolo, che dovrà stare fuori almeno altri sei mesi. Già nella giornata di domani è prevista a Villa Stuart l’operazione al ginocchio infortunato.

Nicolò Zaniolo, parla papà Igor
Zaniolo, attaccante della Roma

Roma, Zaniolo ma non solo: la sfortuna colpisce la Capitale

Non è purtroppo il primo caso di giocatori che subiscono lo stesso infortunio, poco tempo dopo essere rientrati. Alcune degli ultimi casi sono ad esempio Milik o Pavoletti. La Roma poi negli ultimi anni è stata particolarmente sfortunata con gli infortuni al ginocchio: Karsdorp e Florenzi sono soltanto gli esempi più eclatanti. Questa volta però non si tratta dello stesso ginocchio operato e Zaniolo era già tornato in campo a luglio senza accusare problemi.

C’è chi punta il dito contro la Uefa che ha organizzato le prime partite della Nations League in piena preparazione dei club. Ma in questi casi la sfortuna gioca purtroppo una componente fondamentale. Per il club giallorosso cambia poco: anche nella prossima stagione Zaniolo salterà almeno metà campionato, i tempi di recupero si attestano infatti intorno ai 6 mesi, senza forzare il rientro. L’obiettivo sarà il ritorno in piena forma per la fase cruciale della stagione e degli europei: Zaniolo, attraverso la sua pagina social, ha fatto sapere che “tornerà ancora più forte di prima”.

NOTIZIE PER TE

Roma, Fonseca: “Dzeko non si è mai rifiutato di entrare. Il mercato?…”

Un Paulo Fonseca "focalizzato solo sulla gara contro la Juventus", citando il tecnico portoghese. In conferenza stampa le parole dell'allenatore della Roma in vista della super sfida dell'Olimpico di...

Calciomercato Roma, dalla Spagna: “Dzeko offerto al Barcellona”

Indiscrezione che arriverebbe dalla Spagna e che parlerebbe di un possibile affare Dzeko con il Barcellona. Il centravanti e capitano della Roma, si legge attraverso le parole di Mundo...

Roma, una maglia che fa finta di niente: Dzeko all’esordio, c’è poco da dire

Il patibolo può essere Roma-Juventus. C'è poco da dire, un patibolo dedicato a Fonseca, nonostante le amarezze dedicate al tecnico portoghese, un patibolo dedicato alla società giallorossa. A Roma...

Roma, Giuffredi conferma: “Veretout resta al 99,9%”

Jordan Veretout è stato uno dei nomi che abbiamo sentito spesso in questa sessione estiva di calciomercato. Arrivato lo scorso anno alla Roma dalla Fiorentina, l'ex centrocampista del St.Etienne...

Roma, Friedkin cambia: in arrivo il nuovo direttore sportivo

L'ambiente giallorosso, dopo la partita persa 0-3 a tavolino contro l'Hellas Verona, ha bisogno di una scossa. Lo ha capito subito la famiglia Friedkin, nuova proprietaria del club Roma,...

Roma, avanti tutta su Mayoral: ecco le cifre per il vice Dzeko

È una Roma sempre più iberica quella che hanno in mente De Sanctis e Friedkin per la prossima stagione. Secondo il Corriere dello Sport, infatti, la società capitolina è...

LE ULTIME