Calcio Serie B/Serie C Juve Stabia, anche squalificati e infortunati allo Stadio Menti

Juve Stabia, anche squalificati e infortunati allo Stadio Menti

Il 6 luglio la Juve Stabia ha dovuto dire addio a Giuseppe Rizza: il centrocampista di 33 anni, che aveva militato in passato nella squadra, è morto durante il ricovero all’ospedale Cannizzaro di Catania, dove era arrivato a seguito di un’emorragia celebrale. A fine giugno sembrava che le sue condizioni fossero in miglioramento, poi, all’improvviso, la notizia del decesso.

L’allenatore della Juve Stabia Fabio Caserta ha deciso di rendere onore alla memoria di Rizza: prima della partita di domani Juve Stabia-Entella verrà osservato un minuto di silenzio. Alla commemorazione parteciperà tutta la squadra: Caserta ha portato a Cava de’ Tirreni tutta la rosa, compresi i giocatori infortunati e gli squalificati.

LE PIU' LETTE

ULTIM'ORA

I nostri consigli ONLINE GRATIS!

Seguici sul nostro canale Telegram, clicca qui