Serie B, fatale la sconfitta con il Benevento: esonerato Braglia

Ora è ufficiale, Piero Braglia non è più l'allenatore del Cosenza. Al momento la squadra è affidata al suo vice Roberto Occhiuzzi. I favoriti per la sostituzione sarebbero Pillon e Bisoli. Si valuta anche Aglietti e Colantuono

Più ombre che luci sul Cosenza di Piero Braglia. Dopo 5 sconfitte consecutive e il terzultimo posto in classifica, il Presidente Guarascio ha deciso di esonerare il tecnico toscano, allenatore che ha portato i lupi alla promozione dalla Serie C due anni fa e che ha conquistato una meravigliosa salvezza lo scorso anno. L’ufficialità dal sito ufficiale del club.

IL COMUNICATO – “La Società Cosenza Calcio comunica di avere sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il Sig. Piero Braglia. Al tecnico protagonista della promozione in Serie B, che ha collezionato 107 panchine in rossoblù, vanno i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto negli ultimi anni.”

La sua avventura a Cosenza si conclude con la sconfitta casalinga con il Benevento di Pippo Inzaghi. Tanti sono i nomi usciti in queste ore per la sua successione: Pillon, Bisoli, Aglietti e Colantuono. Bepi Pillon, che lo scorso anno allenava il Pescara, sembra essere il favorito per il post-Braglia.

Più ombre che luci sul Cosenza di Piero Braglia. Dopo 5 sconfitte consecutive e il terzultimo posto in classifica, il Presidente Guarascio ha deciso di esonerare il tecnico toscano, allenatore che ha portato i lupi alla promozione dalla Serie C due anni fa e che ha conquistato una meravigliosa salvezza lo scorso anno. L’ufficialità dal sito ufficiale del club.

IL COMUNICATO – “La Società Cosenza Calcio comunica di avere sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il Sig. Piero Braglia. Al tecnico protagonista della promozione in Serie B, che ha collezionato 107 panchine in rossoblù, vanno i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto negli ultimi anni.”

Loading...

La sua avventura a Cosenza si conclude con la sconfitta casalinga con il Benevento di Pippo Inzaghi. Tanti sono i nomi usciti in queste ore per la sua successione: Pillon, Bisoli, Aglietti e Colantuono. Bepi Pillon, che lo scorso anno allenava il Pescara, sembra essere il favorito per il post-Braglia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Il Coronavirus ferma il sogno Promozione della Reggina: l’ultima in Serie A nel 2008

Il Coronavirus ferma il sogno Promozione della Reggina: i calabresi guidano la classifica del Girone C della Lega Pro e mancano in Serie A dal 2008

Coronavirus, Tommasi pessimista: “Preoccupazione sulla fine anticipata della stagione”

Coronavirus, Tommasi pessimista: "Preoccupazione sulla fine anticipata della stagione".  Dopo le ultime disposizioni governative che, di fatto, hanno prorogato l'emergenza Coronavirus dopo il 3...