Calciomercato Atalanta, 25 milioni di euro dal mercato

L'Atalanta non incanta solo sul campo da gioco. Anche sul mercato la Dea lascia tutti a bocca aperta: pronta la cessione di Castagne

Di solito quando si parla di Atalanta, il più delle volte, è perché sul campo di gioco la squadra di Gasperini incanta. Questa volta però la Dea balza agli onori della cronaca sul mercato. Dopo l’ufficialità del colpo Miranchuk è pronta ad essere conclusa un’operazione in uscita. Secondo quanto riporta Gianluca Di Marzio, infatti, Castagne è a un passo dal Leicester, il club inglese ha messo sul piatto 25 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni del belga. Un’offerta irrinunciabile che ha portato velocemente alla chiusura delle trattative, anche perché per la società di Percassi si tratta di una plusvalenza “da manuale”, dato che l’esterno è arrivato a Bergamo nel 2017 a fronte di un investimento da 6 milioni di euro.

Dopo l’ufficialità della cessione di Castagne il direttore sportivo dei nerazzurri, Sartori, si tufferà sul mercato per trovare il calciatore che raccoglierà l’eredità del belga. Piace, e molto, Faraoni dell’Hellas Verona, ma serve l’accordo con il presidente degli scaligeri, Setti. Impresa non semplicissima, ne sanno qualcosa Lazio e Inter, che a lungo hanno inseguito Kumbulla salvo poi fare entrambe un passo indietro.

Castagne
Castagne, terzino dell’Atalanta

Atalanta, tutti i numeri di Castagne

L’ottima plusvalenza, quasi realizzata dall’Atalanta, arriva dopo 75 presenza con la maglia della squadra bergamasca da parte di Timothy Castagane e cinque goal, due dei quali messi a segno nell’ultima edizione della Champions League. Il rendimento degli uomini di Gasperini quindi non è passato inosservato e non solo in Italia. Sicuramente anche quello che i nerazzurri hanno dimostrato nella massima competizione europea per club ha dato una spinta.

La cessione dell’esterno non riguarda però soltanto i conti e i numeri, è il frutto di un lavoro iniziato nel 2016 dall’ex allenatore della Juventus Primavera e che sta portando ottimi frutti, non solo sul campo. L’Atalanta è indubbiamente una delle più belle realtà del nostro calcio e gli occhi di altre società hanno iniziato ad assieparsi dalle parti di Bergamo.

NOTIZIE PER TE

Atalanta-Sampdoria 1-3: cade ancora Gasperini, Ranieri espugna Bergamo

Alle 15 si affronteranno l'Atalanta e la Sampdoria per una partita che si preannuncia entusiasmante. La squadra di Gasperini viene dalla straordinaria vittoria in trasferta in Champions League sul...

Atalanta-Sampdoria, dimenticare Napoli: la Dea cerca tre punti

La gara di questo pomeriggio è determinante per capire che tipo di squadra sia l'Atalanta di Gasperini. La figuraccia, possiamo dirlo tranquillamente, fatta col Napoli non può passare inosservata ma l'obiettivo...