in

Calciomercato Barcellona, Pjanic non convince: Jorge Mendes in soccorso

L’agente Jorge Mendes avrebbe proposto Ruben Neves al presidente del Barcellona Laporta. Il tecnico dei blaugrana Koeman avrebbe dato il via libera per l’acquisto del centrocampista. Tuttavia il costo del portoghese sarebbe molto alto

Miralem Pjanic (Barcellona)
Miralem Pjanic (Barcellona)

Il famoso agente Jorge Mendes avrebbe proposto il proprio assistito Ruben Neves al presidente del Barcellona Laporta. Il classe ’97 avrebbe infatti deciso – stando a quanto riportato da Don Balon di lasciare il Wolverhampton per mettersi in mostra su palcoscenici più importanti. Oltre a ciò la stagione dei Wolves è stata molto deludente in quanto occupano il dodicesimo posto in classifica in campionato. La dimensione del club inglese starebbe ormai stretta al centrocampista, il quale vanta numerosi estimatori soprattutto in Premier League. Tuttavia il portoghese preferirebbe approdare in Liga in modo tale da poter essere più vicino alla sua famiglia. Il tecnico dei blaugrana Ronald Koeman avrebbe già fatto sapere a Laporta di essere molto interessato al profilo del giocatore. Questo perché l’olandese desidererebbe da tempo un interprete che gli consenta di avere più alternative in mezzo al campo dal momento che Miralem Pjanic non è ancora riuscito ad integrarsi all’interno dell’ambiente azulgrana. L’idea dell’allenatore sarebbe quella di affiancare Neves a Frenkie de Jong per dare riposo a Sergio Busquets. Il Wolverhampton non avrebbe ancora reso noto il prezzo che intende assegnare al proprio giocatore, tuttavia la valutazione dovrebbe aggirarsi intorno ai 50 milioni di euro.

Gennaro Gattuso, tecnico del Napoli

Napoli, stagione nera per Gattuso: rivincita Champions

Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta @imagephotoagency

Atalanta, caso Gasperini: la posizione della società