Calciomercato Bologna, Sartori beffa la Juventus: un no spiazza Giuntoli

Il calciomercato del Bologna non vuole cedere i pilastri della rosa, senza registrare garanzie importanti. Soldi o contropartite per cui valga la pena trattare. In tal senso, Sartori avrebbe beffato la Juventus a causa di un no che ha spiazzato Giuntoli: a referto la cessione di un giocatore e la possibile contropartita avanzata dai bianconeri

Federica Concas A cura di Federica Concas BolognaJuventus
Sezione
1 - Sartori beffa Giuntoli
1 - Sartori beffa Giuntoli

Il calciomercato del Bologna non vuole certamente cedere i pilastri della rosa senza registrare garanzie importanti. Soldi o contropartite per cui valga la pena trattare. Un modus operandi che ha caratterizzato il no che Sartori avrebbe rifilato a Giuntoli.

Infatti, il ds della Juventus sarebbe rimasto spiazzato, in virtù della risposta negativa ricevuta dalla dirigenza rossoblù. Sartori quindi potrebbe beffare i sogni bianconeri opponendosi ad un’offerta che lo stesso Giuntoli avrebbe avanzato per giungere a un giocatore della rosa, assai conteso nella prossima sessione di calciomercato.

In tal senso, quel che maggiormente incuriosisce è come il no di Sartori abbia spiazzato lo stesso df bianconero. Con la Juventus che potrebbe essere beffata, superata da altri club. Ma, qual è il giocatore che continua a caratterizzare le richieste bianconere. Ma soprattutto, quale sarebbe stata l’offerta scartata dal Bologna?