Ronaldo Camará, trequartista delle giovanili del Benfica

Calciomercato, dal Real Madrid al Barcellona: tutti pazzi per Ronaldo Camarà

Il baby fenomeno del vivaio del Benfica attira le attenzioni dei grandi club europei

Ronaldo Camarà: il baby fenomeno del Benfica

La cartà di identità dice 18 anni, ma Ronaldo Camarà ha già attirato l’attenzione delle big europee. Il baby fenomeno – di proprietà del Benfica – è un trequartista di piede destro che può agire sia da mezzala di inserimento che sulla fascia sinistra, in modo da rientrare sul piede preferito per calciare in porta o servire il compagno meglio piazzato. In grado di calciare anche col mancino, il fisico asciutto gli permette di sgusciare tra le maglie delle difese avversarie, rappresentando una spina nel fianco grazie anche alla sua capacità di giocare nello stretto.

Camarà – da questa stagione – è stato promosso nella squadra riserve del Benfica dopo aver compiuto la trafila nelle formazioni giovanili del club, scendendo in campo 12 volte e trovando la rete in due occasioni. Rapida anche la scalata nelle selezioni giovanili del Portogallo: dall’età di 14 anni, infatti, è stabilmente nel giro della selezione Under 17, con la quale ha collezionato 5 presenze.

Il contratto di Camarà con il Benfica scadrà nel 2022, pertanto il DS Rui Costa vuole proporre quanto prima – a chi ne cura gli interessi – un progetto di crescita ideale per le ambizioni del giovane centrocampista. Real Madrid, Barcellona ed i due club di Manchester ne monitorano gli sviluppi dentro e fuori dal campo, sognando il colpo del futuro.

Paulo Dybala, attaccante della Juventus @imagephotoagency

Verso Juventus-Genoa: sfida Dybala-Morata, rebus per Pirlo

Riccardo Calafiori, difensore della Roma

Roma, Calafiori: “Volevamo vincere a tutti i costi”