in

Calciomercato, dalla Juventus alla Roma è valzer delle panchine: riecco Sarri

Dopo il ritorno in tv di Massimiliano Allegri e il derby visto insieme ad Agnelli al nome nuovo per la Roma: il mercato che ruota attorno alle panchine di Serie A è letteralmente esploso

Maurizio Sarri, ex allenatore di Napoli e Juventus
Maurizio Sarri, ex allenatore della Juventus (foto by @imagephotoagency)

Il piano A della Juventus sembrerebbe essere Zinedine Zidane. Come riportato da TuttomercatoWeb.com, la prima scelta per la panchina bianconera (in caso di esonero di Pirlo) sarebbe il tecnico francese del Real Madrid. Attualmente le possibilità che ciò accada sono minime, ma la Juventus monitora la situazione. In casa Roma si valutano diversi profili, il preferito è Allegri, ma salgono le quotazioni di Sarri e Conceição.

Fonseca, dopo l’ennesima lite con la squadra sembra destinato all’esonero a fine stagione e Tiago Pinto sta sondando il terreno per il futuro. Sarri è raggiungibile, a tal proposito, ma deve prima essere liberato dalla Juventus. Nonostante le 6 partite consecutive senza sconfitte, il futuro di Gattuso resta lontano da Napoli. In caso di qualificazione in Champions League, i nomi per il successore di Rino sono Fonseca e Simone Inzaghi. Se il tecnico della Lazio decidesse di lasciare la panchina in estate, aprirebbe le porte di Formello a uno tra Juric e De Zerbi.

Chiellini (Juventus) e Lukaku (Inter) @Image Sport

Calciomercato Inter, nome nuovo in attacco: possibile scambio

Paolo Maldini e Ivan Gazidis, volti del calciomercato Milan @imagephotoagency

Calciomercato Milan, occhi puntati sul Bologna: tre nomi nella lista di Maldini