in

Calciomercato Fiorentina, Pradè bussa alla Juventus: il sogno è Higuain

Gonzalo Higuain della Juventus
Ronaldo e Higuain, giocatori della Juventus (foto by @imagephotoagency)

NEWS CALCIOMERCATO FIORENTINA – La Fiorentina guarda in casa Juventus per rinforzare l’attacco di Beppe Iachini. Il sogno della dirigenza viola è Gonzalo Higuain, scaricato ufficialmente dal neo tecnico bianconero Andrea Pirlo che, in conferenza stampa, ha ammesso così l’imminente cessione del bomber argentino: “Ammiro tantissimo il calciatore. Per lui è stato un ciclo importante, ma ora le nostre strade si dividono”. Una scelta dettata anche dalle prestazioni che hanno contraddistinto l’ultima annata del Pipita, relegato spesso in panchina e apparso la copia sbiadita del bomber ammirato fino a qualche anno fa. Un ciclo è finito, un altro potrebbe aprirsi per Higuain, a caccia di una piazza che gli permetta di ritrovare gol e sorrisi e, soprattutto, di sentirsi nuovamente al centro di un progetto. In tal senso Firenze potrebbe rappresentare la scelta più opportuna per rilanciarsi.

Calciomercato Fiorentina, affari con la Juventus: Higuain prima scelta per l’attacco?

Gonzalo Higuain della Juventus
Gonzalo Higuain, attaccante della Juventus

Pronto a riaprirsi l’asse Fiorentina-Juventus, che tanti dolori ha procurato alla tifoseria viola negli ultimi decenni: basti pensare alla cessione del Divin Codino Roberto Baggio o a quella più recente di Bernardeschi. Questa volta, secondo Sportmediaset, la richiesta di mercato arriverebbe direttamente da Firenze, con la Viola pronta ad affondare il colpo per Gonzalo Higuain, in scadenza di contratto con la Vecchia Signora nel 2021.

LEGGI ANCHE  Juventus, Ronaldo - Morata: l’importanza del duo per i bianconeri

Difficile che Paratici e la dirigenza bianconera pretendano una cifra fuori portata per la sua cessione, più semplice che l’attaccante argentino parta a prezzo di saldo. Così la palla passerebbe tra i piedi di Higuain, con il ds Pradè che avrebbe già contattato la Juventus per un semplice sondaggio. Da una parte la volontà del Pipita, dall’altra il nodo ingaggio, con i 7,5 milioni di euro attualmente percepiti dall’ex Napoli che indurrebbero il club di Rocco Commisso a riflettere sulla convenienza dell’operazione. Un’operazione che, in ogni caso, potrebbe consegnare a Iachini un trio d’attacco di caratura internazionale, quello composto da Ribery, Chiesa e, appunto, Higuain.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Marotta e Ausilio dirigenti dell'Inter

Calciomercato Inter, Hakimi non basta: sarà rivoluzione sulle fasce

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Calciomercato Inter, Conte ora vuole i rinforzi: nuovo contatto per il centrocampista