in

Calciomercato Fiorentina, quattro club su Vlahovic: pronta l’asta

Quattro squadre sarebbero in pole position per acquistare Dusan Vlahovic della Fiorentina e potrebbero dare il via ad una vera e propria asta di calciomercato

Vlahovic (Fiorentina)
Vlahovic (Fiorentina)

Dusan Vlahovic è sicuramente uno degli attaccanti più contesi dalle big d’Europa. La Fiorentina, in particolare, in una di queste sessioni di calciomercato molto probabilmente lo cederà, in quanto, come aveva fatto sapere lo stesso club qualche mese fa, il giocatore ha scelto di non rinnovare il contratto che andrà in scadenza a giugno del 2023. Il centravanti serbo, infatti, avrebbe intenzione di approdare presto in uno dei top club a livello europeo. In questa sessione di mercato qualche squadra si sarebbe già fatta avanti, soprattutto l’Arsenal, che avrebbe anche offerto una cifra pari circa a 70 milioni di euro pur di strappare Vlahovic da Firenze, visto anche che sia Aubameyang, sia Lacazette dovrebbero lasciare Londra. In ogni caso, il futuro del giocatore sarebbe già in parte scritto, visto che sono quattro le squadre il pole position per garantirsene le prestazioni e che potrebbero dare il via ad una vera e propria asta.

Vlahovic (Fiorentina)
Vlahovic (Fiorentina)

Dal Chelsea alla Juventus: quattro squadre in pole per Vlahovic

Da quanto riporta The tranfer exchange show, le squadre che si troverebbero in primo piano per acquistare il cartellino di Vlahovic sono il Chelsea, il Manchester City, il Liverpool e anche la Juventus. Tutti questi club militano in Champions League in questa stagione e tutti sarebbero pronti a investire in maniera importante per riuscire a strappare Vlahovic dalla concorrenza. In ogni caso, la Fiorentina non avrebbe intenzione di privarsi del suo gioiellino a giugno e, dunque, il discorso sarebbe relativo alla sessione di calciomercato estiva. Inoltre, le quattro squadre sarebbero viste come destinazioni ideali per l’attaccante, così come andrebbero bene anche alla Fiorentina stessa. A questo punto, quindi, potrebbero dare il via ad un’asta di calciomercato per il serbo, che si prospetta una delle più attese della prossima estate.