in

Calciomercato Fiorentina, sfida con la Sampdoria per un svincolato di lusso

Beppe Iachini, tecnico della Fiorentina
Beppe Iachini, tecnico della Fiorentina

E’ finito il mercato dei giocatori sotto contratto e ora inizia quello degli svincolati. Alcuni nomi presenti in questo roster di alternative sono suggestivi e potrebbe alzare il livello medio di quelle squadre che devono mettere in rosa gol ed esperienza.

Quello appena fatot è l’identikit perfetto di un giocatore che in Italia ha fatto benissimo ed ha lasciato il segno, Mario Mandzukic. L’attaccante croato piace a molte società e potrebbe essere il nome giusto per quelle squadre giovani che hanno bisogno di un pizzico di esperienza in più. Su tutte, ci sarebbe la Fiorentina che, nonostante i tanti soldi spesi e la rosa molto ampia in attacco, pecca di cattiveria e di cinismo davanti alla porta. Un giocatore come Mandzukic, specie da svincolato, sarebbe il profilo perfetto per una squadra che deve concretizzare maggiormente la mole di gioco prodotta in queste gare. Chissà che Ribery, ex compagno del croato ai tempi del Bayern Monaco, non possa giocare un ruolo importante nella scelta del giocatore.

Sul giocatore, però, non ci sarebbe solo la Viola ma anche la Sampdoria che, con la cessione di Bonazzoli, ha sempre meno opzioni in attacco. GabbiadiniQuagliarella La Gumina sono le opzioni di Ranieri che accoglierebbe a braccia aperte un altro attaccante capace di fare gol. L’ostacolo per entrambe? Lo stipendio di Mandzukic. Con il trasferimento in Arabia Saudita il giocatore croato è entrato a far parte di quei giocatori con stipendi importanti, quasi 6 milioni netti, ed è difficile pensare che le due società in questione possa arrivare a tali cifre. Secondo Calciomercato.it, però, l’opzione Mandzukic per entrambe sarebbe ancora in piedi e percorribile.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Italia Under 21 in allenamento

Italia U21, due positivi al Covid: allenamento annullato

Cristiano Ronaldo (Juventus)

Juventus all’attacco, da Ronaldo a Chiesa: chi gioca?