Array

Calciomercato Inter: Brozovic in bilico tra Premier e la Juventus

FISSATA LA CLAUSOLA RESCISSORIA: 50 MILIONI DI EURO PER AVERE IL CENTROCAMPISTA CROATO

CALCIOMERCATO INTER BROZOVIC JUVENTUS / L’Inter potrebbe sacrificare uno dei propri gioielli per adempiere alle richieste relative al fair-play finanziario richiesto dall’UEFA. Per evitare di dover cedere Icardi o Skriniar, i due più richiesti in casa nerazzurra, la dirigenza avrebbe puntato il dito su Brozovic e/o Perisic, con il primo che può vantare numerose richieste all’estero e anche in Serie A.
Il centrocampista croato, adesso in ritiro pre-mondiale con la Croazia, avrebbe attirato gli sguardi di numerose società dopo il grande recupero di metà stagione quando, collezionando ottime prestazioni nella mediana di Spalletti, è riuscito a riconquistare tecnico e tifosi.

IL MERCATO DI BROZOVIC: ECCO LE POSSIBILI DESTINAZIONI

Il centrocampista, classe ’92, avrebbe grandi estimatori in Premier League, in particolare sulla sponda Chelsea, che aveva già dimostrato notevole interesse la scorsa estate; In Spagna brillano i fari del Siviglia che puntava al croato già a gennaio, senza dimenticare l’insistenza italiana della Juventus che, in caso di cessione di Pjanic, vedrebbe nel giocatore il sostituto ideale. La richiesta nerazzurra: 50 Milioni di Euro per far fronte alla clausola rescissoria del cartellino e risolvere, se così vogliamo dire, i problemi di Suning con l’UEFA.

TI POTREBBE INTERESSARE

Inter, con Eriksen, ancora problemi: “Gioco poco? Chiedete a Conte”

Continuano le frecciatine tra il centrocampista danese dell'Inter, Christian Eriksen e mister Antonio Conte che continuerebbero con l'ormai noto botta e risposta tipico di un rapporto ormai non congeniale...

Calciomercato Inter, Marotta guarda in casa Napoli: colpo a zero in difesa

NEWS CALCIOMERCATO INTER - L'Inter, nonostante un'ottima campagna acquisti nella sessione estiva non è ancora riuscita a dimostrare tutto il suo potenziale. Il buon inizio di campionato aveva illuso...

Inter, altra grana per Conte: si ferma Lukaku

Come se non bastasse la delusione per il risultato, amaro e poco soddisfacente, ottenuto in Champions League, ora ci si mette anche l'infermeria. Il Covid-19 ci aveva già messo...