in

Calciomercato Inter, c’è l’Arsenal su Lautaro Martinez: Marotta ha un piano

Per l’Inter ci potrebbe essere un altro addio pesante dopo quello di Hakimi: Lautaro Martinez sarebbe nel mirino dell’Arsenal e l’amministratore delegato Beppe Marotta avrebbe già le idee chiare su come comportarsi

Lautaro Martinez (Inter)
Lautaro Martinez (Inter)

Calciomercato Inter, tra nuovi arrivi e cessioni

Il mercato estivo dei Campioni d’Italia dell’Inter è iniziato con l’addio doloroso del condottiero Antonio Conte, sostituito dall’ex tecnico della Lazio Simone Inzaghi, l’acquisto del turco Hakan Calhanoglu, arrivato dal Milan a parametro zero per sostituire Christian Eriksen, si spera solo momentaneamente, per poi proseguire con la cessione dolorosissima per l’ambiente interista di Achraf Hakimi, venduto al PSG per 60 milioni di euro di parte fissa più 8 di bonus facilmente raggiungibili, più altri 3 più difficili da raggiungere.

[irp]

Un’operazione poco pubblicizzata, ma non da sottovalutare è quella che ha riportato alla base l’esterno sinistro Federico Dimarco, lo scorso anno nelle fila del Verona, sotto la guida tecnica di Ivan Juric.

Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter
Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter

Calciomercato Inter, sirene inglesi per Lautaro Martinez

Questa mattina dall’Inghilterra è rimbalzata una notizia che riguarda il numero 10 nerazzurro, Lautaro Martinez, grande protagonista della cavalcata dello Scudetto numero 19 e ormai gemello del gol diRomelu Lukaku, autore nello scorso anno di 19 reti e 11 assist in 48 presenze. Secondo il Telegraph, sulle tracce del ragazzo di Bahía Blanca ci sarebbe l’Arsenal. Per l’allenatore dei Gunners, Mikel Arteta, l’obiettivo numero uno per sostituire il partente Alexandre Lacazette sarebbe Tammy Abraham del Chelsea, valutato quasi 50 milioni.

[irp]

L’alternativa porterebbe proprio al nome del Toro Martinez, che avrebbe una valutazione intorno ai 90 milioni, quasi il doppio dell’attaccante inglese dei Blues: secondo il quotidiano britannico, l’accordo sarebbe più facile da trovare per i possibili problemi di bilancio della società di Viale della Liberazione. La società londinese sarebbe disposta ad offrire 50 milioni di sterline, pari a 58 milioni di euro, ma difficilmente Marotta accetterebbe questa cifra.

[irp]

Gli uomini mercato nerazzurri, Marotta ed Ausilio potrebbero sedersi ed ascoltare una proposta se l’offerta partisse dai 70 milioni a salire. Sull’argentino ci sarebbero anche gli occhi vigili del Barcellona di Rambo Koeman, dove Leo Messi accoglierebbe il compagno di Nazionale a braccia aperte, e dell’Atletico Madrid del Cholo Simeone, da sempre suo grande estimatore e beffato proprio dall’Inter nel 2018, quando Lautaro era davvero ad un passo dal vestire la maglia dei Colchoneros. In ogni caso il piano di Beppe Marotta è quello di non cedere altri big, concentrandosi solo sulle cessioni degli esuberi. Se da un lato l’Inter ascolta proposte per i suoi gioielli, dall’altro cerca di completare la rosa per tentare di riconfermarsi Campione d’Italia >>> CONTINUA A LEGGERE