in

Calciomercato Inter, Conte a caccia di un esterno: 3 soluzioni per Marotta

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter
Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

NEWS CALCIOMERCATO INTER – Nel mercato estivo l’Inter ha mancato l’obiettivo di rinforzare in maniera concreta due reparti in particolare che, attualmente, starebbero pesando sulle prestazioni della squadra allenata da Antonio Conte: quello del difensore centrale e dell’esterno sinistro. Per quanto riguarda il ruolo di difensore, il nome circolato negli ultimi giorni sarebbe quello di Armando Izzo, calciatore del Torino che potrebbe sbarcare in Lombardia in un eventuale affare che porterebbe Matias Vecino in maglia granata.

Per quanto riguarda la questione dell’esterno sinistro, invece, secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport i nomi sulla lista dell’amministratore delegato nerazzurro sarebbero quelli di Emerson Palmieri e Marcos Alonso, entrambi i giocatori, infatti, hanno avuto un ruolo fondamentale nella vittoria della Premier League ai tempi in cui Antonio Conte allenava il Chelsea e per questo il tecnico salentino li vorrebbe con sè. L’esterno italo-brasiliano è dotato di una buona corsa e di un’ottima tecnica mentre l’esterno spagnolo ha ottime capacità d’inserimento, un’ottima balistica ed è particolarmente solido in fase difensiva. Due ottimi giocatori che in comune hanno una cosa in particolare: sono fuori dal progetto di Lampard e per questo motivo l’affare, per uno dei due, potrebbe risolversi in poco tempo.

Ma non è tutto, l’ultimo nome della lista sarebbe quello di Junior Firpo, l’attuale terzino del Barcellona, arrivato in blaugrana dopo un’ottima esperienza al Betis Siviglia, ha trovato davvero poco spazio per mettere in mostra le sue qualità e spesso – nelle sue poche presenze – è stato costretto a giocare nella fascia destra. Il terzino spagnolo sarebbe un giocatore perfetto per il modulo dell’allenatore leccese, la sua velocità potrebbe risultare fondamentale e la sua discreta confidenza con il gol è indubbiamente una caratteristica molto fondamentale.