in

Calciomercato Inter, de Vrij e Škriniar da blindare: Marotta prepara i rinnovi

L’Inter dopo aver prorogato il contratto di Alessandro Bastoni è al lavoro per blindare anche de Vrij e Škriniar, entrambi nel mirino di diversi club europei

Milan Skriniar, difensore dell'Inter
Milan Skriniar, difensore dell'Inter

Calciomercato Inter, la situazione attuale

In casa Inter sono giorni di grande fermento: dall’annuncio del nuovo sponsor ufficiale Socios.com, che prenderà il posto di Pirelli dopo 23 anni, alle trattative nel mercato, sia in entrata che in uscita. L’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta, dopo aver definito le prime cessioni ed in attesa di chiuderne altre, sarebbe al lavoro per regalare al nuovo tecnico Simone Inzaghi il primo rinforzo, in vista degli importanti impegni della prossima stagione: per questo, la dirigenza nerazzurra avrebbe accelerato i contatti col Cagliari, con l’obiettivo di portare a Milano il centrocampista Nahitan Nández.

Sullo stesso argomento
Empoli, Pinamonti sempre più vicino: c'è l'accordo con l'Inter

Il modus operandi dell’Inter è chiaro: liberarsi di tutti gli esuberi, ad ogni costo anche andando incontro a delle minusvalenze, con lo scopo di ridurre il monte ingaggi. Definita la rescissione di contratto del centrocampista João Márioche ha firmato un contratto quinquennale col Benfica, la dirigenza nerazzurra starebbe lavorando anche su quella del calciatore belga Radja Nainggolan, in un’operazione che potrebbe favorire l’approdo di Nández a Milano. Intanto, in attesa di conoscere le evoluzioni del mercato, l’Inter starebbe cominciando a lavorare sul rinnovo di contratto dei difensori Stefan de Vrij e Milan Škriniar, entrambi in scadenza nel 2023.

Inter, De Vrij: "Seguo Conte e imparo da Van Dijk. Ora battiamo il virus"
Stefan De Vrij, difensore dell’Inter

Calciomercato Inter, Marotta lavora sui rinnovi

Nell’Inter guidata dall’ex tecnico Antonio Conte, la difesa è stata fondamentale per la conquista dello scudetto, tanto da essere stata la migliore della scorsa Serie A. I nerazzurri hanno costruito i propri successi proprio sull’impenetrabilità della difesa, oltre che sulle qualità dei centrocampisti e degli esterni e sulla forza fisica del centravanti Romelu Lukaku, che nello scorso campionato è stato inarrestabile, segnando 24 goal in 36 partite.

Sullo stesso argomento
Inter, ecco Eriksen: il futuro dipende dagli esami

Dopo aver ufficializzato il rinnovo del centrale Alessandro Bastoni fino al 2024, l’Inter starebbe cominciando a pensare anche al rinnovo di contratto dei difensori Stefan de Vrij e Milan Škriniar, entrambi in scadenza nel 2023; secondo quanto riportato da calciomercato.com, ci sarebbe una situazione di stallo, data la priorità dell’acquisto di un esterno destro dopo l’addio di Achraf Hakimi, passato al Paris Saint Germain. L’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta, conscio dell’interesse di diversi club europei per i suoi fuoriclasse in difesa, vorrebbe lavorare sul loro prolungamento di contratto, con conseguente adeguamento dell’ingaggio.

Sullo stesso argomento
Empoli, parla Corsi: "Può arrivare Pinamonti"

Sebbene non si abbiano ancora notizie di trattative reali, la dirigenza nerazzurra sarebbe ottimista circa la permanenza dei propri centrali, dal momento che entrambi avrebbero espresso a più riprese la loro volontà di rimanere a Milano. La “difesa rock”, così definita da de Vrij in una recente intervista, sarà salvo sorprese, la vera e propria certezza della prossima stagione. Intanto, Marotta avrebbe sul proprio taccuino diversi nomi importanti per rinforzare l’attacco >>> CONTINUA A LEGGERE

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *