Calciomercato Inter, ecco l’esterno per Conte: Marotta ha il sì del giocatore

Da destra a sinistra, l'Inter è pronta a rifarsi il look lungo le corsie esterne. Dopo Hakimi, Marotta si starebbe muovendo alla ricerca di un esterno mancino e il suo radar sarebbe finito lungo le coste del Tamigi. L'attenzione del dirigente nerazzurro si è focalizzata in casa Chelsea

Dopo l’acquisto di Hakimi dal Real Madrid, l’Inter vuole rinforzare anche la fascia opposta dove, oltre a Young, la scelta sembra essere davvero poca e non altezza. Conte vuole vincere e starebbe cercando di trasmettere la sua ossessione per la vittoria a tutta la dirigenza nerazzurra e alla squadra. Il distacco tecnico con la Juventus, al secondo anno di lavoro, potrebbe ridursi e il puntellamento dell’11 titolare in precise zone di campo potrebbe fare il resto. Se a centrocampo l’acquisto di Vidal sembra ormai cosa fatta, con il cileno che rinuncerà all’ultimo anno di contratto con il Barcellona; in difesa, invece, le trattative sarebbero a buon punto ma non ancora in dirittura d’arrivo. Beppe Marotta si starebbe muovendo e avrebbe incassato il sì di un giocatore che Conte ha allenato già ai tempi del Chelsea, lo spagnolo ex Fiorentina Marcos Alonso.

Calciomercato Inter, Conte chiede rinforzi a sinistra: maxi-scambio col Chelsea
Marcos Alonso, esterno del Chelsea

Calciomercato Inter: Alonso il preferito, poi Emerson Palmieri

Lo spagnolo, però, non sarebbe il solo profilo per cui l’Inter si starebbe adoperando. L’acquisto di Chilwell da parte del Chelsea, infatti, ha aperto alla possibilità di trattare, oltre all’ex Fiorentina, anche Emerson Palmieri. Entrambi gli esterni mancini sono giocatori che Conte conosce bene e che riporterebbe volentieri da sè. La situazione, però, nonostante la disponibilità di entrambi i calciatori di tornare a giocare in Italia e di farlo per Conte, non sarebbe così semplice. Certo, la volontà dei due è un buon punto di partenza ma trattare con il Chelsea non è mai semplice, specie dopo un mercato così ricco e così dispendioso.

Blues adesso devono fare cassa e rientrare di tutti i soldi investiti fin qui ed ecco perchè, almeno fino ad ora, i passi in avanti che ci sono stati non farebbero pensare a fumate bianche imminenti. Il Chelsea, stando a La Gazzetta dello Sport, non avrebbe chiuso all’ipotesi di cedere uno fra Marcos Alonso ed Emerson Palmieri ma avrebbe messo un veto sulla formula: nessun tipo prestito, solo operazioni a titolo definitivo. L’Inter studia, si muove e ragiona con Marotta in prima linea. Il mercato e le casse nerazzurre al momento non permettono investimenti importanti e bisognerà trovare un punto d’incontro con il Chelsea.

NOTIZIE PER TE

Champions League, il riscatto delle italiane parte dall’Europa

Molti tifosi e amanti del calcio saranno rimasti incollati al televisore per il ritorno della Champions League. Le quattro italiane, chiamate sul palcoscenico più importante, venivano da prestazioni in...

Inter, Conte non ci siamo: Shakhtar già decisivo

Dopo la sconfitta nel Derby contro il Milan, l'Inter incassa un'altra batosta inaspettata. E' vero, il punto strappato grazie all'ennesima ottima prestazione di Romelu Lukaku, lascia tutto ancora aperto...