Menu

Christian Eriksen, centrocampista dell'Inter @imagephotoagency

Calciomercato Inter, il Psg aiuta Conte: Eriksen, addio a gennaio?

NEWS CALCIOMERCATO INTER – La storia d’amore tra Christian Eriksen e l’Inter si fa sempre più complicata, il giocatore non riesce ad adattarsi e i nerazzurri starebbero riflettendo circa un’eventuale cessione definitiva già a gennaio. Secondo quanto riportato da La Gazzetta Dello Sport pare che l’ultima scintilla tra il centrocampista danese e il club di Antonio Conte sia avvenuta proprio nell’ultima sfida, quella giocata a San Siro contro il Parma. Il tecnico ex Juventus e Chelsea fortemente irritato alla visione del fantasista ex Tottenham che si dirigeva verso la bandierina per battere un calcio d’angolo a passo lento, nonostante la squadra fosse sotto di un gol, avrebbe richiamato in panchina il numero 24 nerazzurro.

Arrivato 9 mesi fa con l’entusiasmo travolgente dei tifosi ad accoglierlo, per 20 milioni di euro dal Tottenham e un ingaggio da 7.5 milioni di euro, Eriksen non è riuscito a far breccia nel cuore di Antonio Conte, nè ad adattarsi agli schemi dell’allenatore salentino che predilige un gioco fisico e grintoso, rispetto all’eleganza raffinata del calciatore scandinavo.  Uno stipendio, quello di Eriksen, che inizia a pesare sulle casse economiche della dirigenza nerazzurra: qualora le prestazioni del prodotto delle giovanili dell’Ajax non dovessero migliorare, l’Inter potrebbe anche optare per una cessione immediata anche se il presidente della Beneamata è stato molto chiaro con il ds Piero Ausilio e con l’Ad Beppe Marotta.

Il numero uno nerazzurro non vuole cessioni a titolo temporaneo. Dopo aver rifiutato le proposte allettanti di Hertha Berlino e Borussia Dortmund, al momento sarebbe il Psg la squadra in pole per acquisire le prestazioni sportive di Christian Eriksen: il danese nella trequarti dei francesi potrebbe dare una grandissima mano ad un attacco già fenomenale di suo; Leonardo in passato ha già risolto un “problema” dell’Inter acquistando Mauro Icardi e la storia, a gennaio, potrebbe ripetersi.

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.