Calciomercato Inter, il Real Madrid fa chiarezza sul caso Hakimi

Achraf Hakimi, esterno dell'Inter @imagephotoagency
Achraf Hakimi, esterno dell'Inter @imagephotoagency

La prima pagina del Corriere dello Sport questa mattina, in casa Inter, aveva lanciato un caso Achraf Hakimi, arrivato per 40 milioni dal Real Madrid la scorsa sessione estiva di calciomercato. Sembrerebbe infatti che i nerazzurri non abbiano presentato le giuste garanzie economiche agli spagnoli, che avrebbero così minacciato di far tornare indietro a giugno il terzino marocchino. Proprio le merengues, però, avrebbero fatto un comunicato per fare chiarezza sulla notizia.

[irp]

In relazione alle informazioni pubblicate dal Corriere dello Sport sulle presunte tensioni tra il nostro club e l’Inter, il Real Madrid vuole affermare che dette informazioni sono false. Il Real Madrid non ha proceduto in nessun momento a un presunto requisito di garanzie da parte dell’Inter, come dichiarato nella pubblicazione. I termini del passaggio del calciatore all’Inter sono inquadrati nei consueti e normali rapporti contrattuali tra società calcistiche. Come in questo caso con l’Inter, con cui il Real Madrid ha sempre intrattenuto e intrattiene ottimi rapporti come club storico e amichevole“.

Raphael-Varane

Liverpool, Klopp sogna Varane per la difesa

Achraf Hakimi, esterno dell'Inter @imagephotoagency

Bufera Real Madrid, attacco al Corriere dello Sport: “Ci sono falsità su Hakimi”