Array

Calciomercato Inter, Keita ai nerazzurri: ecco le cifre dell’affare di calciomercato

L’Inter accoglie il nuovo giocatore dal Monaco: Preso Keita Balde

Una sessione di mercato davvero stupefacente per la nuova Inter di Luciano Spalletti. Tanti colpi messi a segno per rivelare la squadra nerazzurra come la “sorpresa” del campionato, pronta a risalire la china in Italia e in Europa, dopo le delusioni delle stagioni precedenti. Ausilio ha già ampiamente arricchito questa rosa: da Nainggolan a De Vrij, da Vrsaljko a Lautaro Martinez, per non dimenticare la funzionalità di Politano e Asamoah. Una squadra, questa, pronta a scendere in campo per provare a meritarsi il ruolo di anti-Juve nella corsa ai grandi obiettivi fissati dalla società. Keita Balde, aspettando l’impossibile Luka Modric, è la nuova pedina per continuare a completare una rosa già forte, possiamo dirlo, in ogni reparto.

Calciomercato: la trattativa per Keita Balde è chiusa

Grande attaccante, dotato di qualità tecniche elevatissime, un pò pigro tatticamente data la giovane età, ma, il tassello in più per dare tanta qualità a questa nuova Inter. Accordo già trovato con il Monaco e con il calciatore, di cui si aspettano i veri dettagli e con l’ufficialità dell’affare che dovrebbe arrivare già lunedi. Unico interrogativo è rappresentato da Candreva: il giocatore, si diceva, dovrebbe essere la pedina di scambio utilizzata dai nerazzurri per raggiungere e definire l’accordo, ma ancora non ci sono state novità sulla vicenda e dunque non è detto che l’esterno della nazionale italiana debba necessariamente abbandonare i progetti nerazzurri anche nella stagione che sta per iniziare.

Calciomercato Inter-Keita: le cifre dell’accordo

Keita Balde può definirsi un giocatore dell’inter. Con il Monaco accordo sulla base del prestito oneroso fissato a 5 Milioni di Euro con diritto di riscatto a 35 Milioni. Candreva possibile pedina di scambio tra i due club e Keita a Milano già dalla prossima settimana. L’attaccante, non convocato dal Monaco per la prima gara ufficiale dei francesi in campionato, si appresta dunque a tornare in Italia dopo essersi messo in luce con la Lazio di Claudio Lotito fino a due stagioni fa.