in

Calciomercato Inter, Marotta al lavoro: in cinque verso la cessione

Kolarov, Young e non solo: l’Inter vende e prepara il gruzzoletto per acquisti mirati nel prossimo calciomercato. Il piano di Marotta è ben delineato e riguarda anche nomi fortemente voluti da Antonio Conte

Ashley Young (Inter)
Ashley Young (Inter)(@imagephotoagency)

Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, l’Inter avrà parecchio da fare nel prossimo calciomercato in ottica cessioni. I primi due nomi ad essere maggiormente in bilico sono sicuramente Kolarov e Young, con il primo che vede il suo contratto in scadenza al termine della stagione e – considerando il minutaggio che gli ha concesso Conte fino ad ora – è decisamente improbabile che arrivi un rinnovo.

Praticamente lo stesso discorso varrebbe anche per l’ex United, anch’esso in scadenza in estate, nonostante sia stato impiegato abbastanza dal tecnico leccese. Marotta è già al lavoro e gli occhi dell’Inter sono rivolti ad un profilo più giovane, come Dimarco. In seguito, si dovrà definire la questione Vecino. L’urugagio non fa più parte del progetto e il fatto che durante questa stagione non abbia praticamente mai giocato lo conferma. Per l’ex Fiorentina vi sarà sicuramente un addio.

Arturo Vidal, centrocampista dell'Inter @imagephotoagency
Arturo Vidal, centrocampista dell’Inter @imagephotoagency

Calciomercato Inter, i casi Nainggolan e Vidal

L’Inter dovrà poi cercare di sistemare in maniera definitiva Radja Nainggolan. Il belga in questo momento sta concludendo la stagione in prestito secco tra le fila del Cagliari. Considerando il rapporto che c’è tra il centrocampista e i sardi, probabilmente Marotta cercherà di trovare un accordo con Giulini.

Da un centrocampista ad un altro, anche Vidal potrebbe dover fare le valigie nel prossimo calciomercato. In questa stagione il cileno è stato autore di prestazioni piuttosto sottotono e da quando Eriksen è esploso ha anche perso il posto tra i titolari. Considerando l’alto stipendio e l’interesse di diversi club – Marsiglia in primis – il suo futuro nell’Inter è decisamente incerto.

Atletico Madrid-Real Madrid 1-1

Liga, finale thriller: da Madrid a Siviglia, tutto in tre punti

Paolo Maldini e Stefano Pioli, responsabile dell'area tecnica e allenatore del Milan

Calciomercato Milan, colpo dal Chelsea: Maldini prepara 40 milioni