in

Calciomercato Inter, Nainggolan ad un passo dal ritorno al Cagliari

Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari
Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari

NEWS CALCIOMERCATO INTER – L’Inter riflette su un eventuale colpo di mercato in entrata last-minute, ma nel frattempo lavora soprattutto in uscita per sfoltire la rosa di Antonio Conte, cedendo altrove quei giocatori che non rientrano nei piani futuri del tecnico salentino. Oltre ad Andrea Ranocchia e a Milan Skriniar, anche Radja Nainggolan sarebbe ormai ad un passo dall’addio al club nerazzurro. Il Ninja belga non è partito con la squadra per la trasferta di Benevento, match di recupero della prima giornata di Serie A, per una faringite, anche se i motivi principali della non convocazione potrebbero essere altri.

Secondo quanto riporta Sky Sport, infatti, Nainggolan è vicinissimo al ritorno al Cagliari dove riabbraccerà Eusebio Di Francesco, allenatore che nutre tanta stima nei suoi confronti, avendolo già allenato alla Roma, dove nella stagione 2017-2018 raggiunsero le semifinali di Champions League.

LEGGI ANCHE  Inter-Real Madrid: pronostico gratuito di Betadvisor.com e streaming gratis Hesgoal
Radja Nainggolan centrocampista dell'Inter
Radja Nainggolan (Inter) @Image Sport

Calciomercato Inter, Nainggolan torna al Cagliari

Nainggolan al Cagliari? Ormai ci siamo, la trattativa sembrerebbe procedere spedita, motivo per cui nelle prossime ore potrebbe arrivare la tanto attesa fumata bianca per il ritorno del centrocampista dell’Inter in Sardegna a titolo definitivo. L’operazione dovrebbe concludersi intorno ai 12 milioni di euro, con l’inserimento nell’affare di due giovani contropartite che vestiranno con ogni probabilità la maglia nerazzurra: Riccardo Landinetti (centrocampista classe 2000) e uno a scelta tra Roberto Biancu (centrocampista classe 2000), Federico Marigosu (trequartista classe 2001) e Luca Gagliano (attaccante classe 2000).

  • LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, colpo a centrocampo: la lista di Marotta
LEGGI ANCHE  L'Inter di Conte, la peggiore nella storia della Champions League

L’arrivo di Arturo Vidal, il recupero di Stefano Sensi e il probabile arrivo di N’Golo Kantè chiudono di fatto ogni possibilità per il Ninja di rientrare nel progetto tecnico-tattico di Antonio Conte. A Cagliari, dopo l’ottima stagione dello scorso anno, potrebbe rilanciarsi nuovamente sotto la guida di Di Francesco: il presidente Tommaso Giulini lo attende a braccia aperte, pronto ad offrirgli un contratto triennale.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Lionel Messi, attaccante del Barcellona @imagephotoagency

Barcellona, Messi: “Chiedo scusa se ho sbagliato, l’ho fatto per il club”

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio

Lazio-Atalanta, Inzaghi: “Mercato turbolento, in tre giorni squadra al completo”