Array

Calciomercato Inter, per arrivare a Keita chi sacrificare?

Diversi i nomi

Keita Baldé in nerazzurro: ci siamo. Questione di dettagli. La Gazzetta dello Sport racconta: “L’Inter ha scelto di occupare l’ultimo slot da extracomunitario con il senegalese classe 1995. Il Monaco non si oppone a una cessione, dopo una stagione in cui il giocatore e il club non si sono reciprocamente convinti. L’anno scorso ha speso 30 milioni più bonus, nel Principato non hanno bisogno di fare cassa (cessioni per oltre 260 milioni solo la scorsa estate) e vogliono per lo meno mantenere invariata la quotazione di un ragazzo che in fondo ha solo 23 anni e ha ancora tutte le potenzialità per esplodere ulteriormente. Trenta milioni, quindi, che l’Inter può pagare nell’unica formula concessagli dal Financial Fair Play: prestito con diritto di riscatto.

Per non ingarbugliare ulteriormente i conti del FFP interista Ausilio Gardini hanno pensato anche a una soluzione con scambio. I nomi? CandrevaKaramohDalbert Joao Mario.

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Calciomercato Inter, Kantè nerazzurro? Il colpo a centrocampo arriva da Liverpool

CALCIOMERCATO INTER NEWS - Dopo un inizio di stagione pieno di difficoltà culminato con la sconfitta nel derby contro il Milan e col pareggio casalingo contro il Borussia Moenchengladbach...

Inter, out Lukaku: Conte pensa a Pinamonti

A poche ore dall'infortunio di Romelu Lukaku che sarà costretto a saltare i prossimi impegni con la maglia dell'Inter, la squadra nerazzurra si prepara al match di campionato contro...

Inter, con Eriksen, ancora problemi: “Gioco poco? Chiedete a Conte”

Continuano le frecciatine tra il centrocampista danese dell'Inter, Christian Eriksen e mister Antonio Conte che continuerebbero con l'ormai noto botta e risposta tipico di un rapporto ormai non congeniale...

Calciomercato Inter, Marotta guarda in casa Napoli: colpo a zero in difesa

NEWS CALCIOMERCATO INTER - L'Inter, nonostante un'ottima campagna acquisti nella sessione estiva non è ancora riuscita a dimostrare tutto il suo potenziale. Il buon inizio di campionato aveva illuso...