Calciomercato Inter, scelti i vice Lukaku: Conte chiama Marotta

Calciomercato Inter, si lavora per rinfoltire la rosa: dal centrocampo all'attacco, serve sempre di più il sostituto ideale di Lukaku

Calciomercato Inter, serve il sostituto di Lukaku

Inter chiamata a rispondere, dal calciomercato, per ridurre sempre di più il gap con Juventus e Napoli. Antonio Conte ha bisogno di uomini per infoltire una rosa che, nelle ultime settimane, ha dimostrato di peccare soprattutto in termini di quantità. La qualità degli 11 scelti ripetutamente dal tecnico nerazzurro non basterebbero a contrastare il predominio bianconero in campionato e, per restare al passo delle grandi, nelle ultime ore, sarebbero stati sondati molti nomi sia per il centrocampo che per l’attacco. Matic e Rakitic a far da sfondo all’uomo scelto come vice Lukaku che, già da gennaio, dovrà arrivare a Milano per far respirare l’insostituibile attaccante belga. Con l’infortunio di Alexis Sanchez rimediato con la nazionale cilena, urge sempre di più l’intervento del mercato per coprire la zona offensiva del campo.

Inter, da Muller a Lasagna: le mosse di Marotta

I nomi caldi in queste ore sarebbero quelli di Thomas Muller del Bayern Monaco, con il tedesco che avrebbe già chiesto la cessione dato lo scarso utilizzo con i bavaresi sia in campionato che in Champions League. Il giocatore è un vecchio pallino di Antonio Conte e Marotta sarebbe già a lavoro per accontentare il nuovo tecnico nerazzurro. L’altro nome, quello che proviene dalla nostra Serie A, sarebbe quello di Kevin Lasagna, l’attaccante dell’Udinese che piace, e non poco, ad Antonio Conte.

LASAGNA – Il calciatore gradirebbe arrivare all’Inter, come scrive oggi calciomercato.com, e lo scarso utilizzo di Tudor, che nelle ultime settimane gli ha preferito Nestorovski prima e Okaka poi, ha anche condizionato la permanenza dell’attaccante in Nazionale. Ecco che il possibile trasferimento in nerazzurro potrebbe permettere al calciatore di riconquistare la fiducia di Roberto Mancini in vista dei prossimi europei di giugno. Una possibilità importante per l’attaccante per rivalutare la propria carriera in uno dei nostri migliori Top Club.