in

Calciomercato Inter, sfida alla Juventus: il piano di Marotta

La necessità di un attaccante ha smosso i piani di calciomercato dell’Inter con una trattativa serrata in Serie A: Marotta pronto a beffare la Juventus

Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter
Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter

Inter-Juventus è una sfida totale, in campo e fuori dal rettangolo verde. Questa sera ci sarà il primo atto con la finale di Supercoppa italiana. Primo obiettivo e trofeo della stagione da conquistare a tutti i costi per le due società che rappresentano l’attuale forza del calcio italiano. Ma il derby d’Italia non si limiterà solamente a 90 minuti con delle vere e proprie sfide di mercato in giro per la Serie A. Sfida Marotta e Cherubini per aggiudicarsi i migliori talenti italiani e non, con un’occhio di riguardo al bilancio. I conti delle due società preoccupano e non poco i tifosi con la paura di nuove cessioni eccellenti della scorsa stagione per ripianare le perdite dovute alla pandemia Covid.

Calciomercato Inter, Marotta cerca l’intesa con il Sassuolo

L’Inter non ha necessità di operare grandi spese a gennaio, sia per impossibilità della proprietà di immettere cash nelle casse del club, ma anche per non stravolgere la squadra. Il grande lavoro del tecnico, Simone Inzaghi, è stato riconosciuto dai dirigenti della Beneamata e da tutti gli operatori nel mondo del calcio. Secondo quando riporta Tuttosport, nei colloqui tra l’ex Lazio e il presidente Zhang, si è parlato del mercato che verrà con un centravanti che mette d’accordo tutti ad Appiano Gentile: Gianluca Scamacca.

Gianluca Scamacca, attaccante Sassuolo
Gianluca Scamacca, attaccante Sassuolo

Il centravanti del Sassuolo è la star del momento con ottime prestazioni che hanno permesso forti interessamenti dei top club italiani e non solo. Ma c’è di più. La nuova idea della dirigenza è visionare il percorso di Pinamonti con la casacca dell’Empoli, in prestito secco, e riportarlo alla base. Permanenza dunque a Milano per il classe ’99? Non proprio. Nei piani del Dg Marotta ci sarebbe la volontà di inserire il canterano, nell’operazione per il trasferimento dell’attaccante della Nazionale sponda Inter. La valutazione dunque del talento neroverde crollerebbe a cifre molto favorevoli per la Beneamata con un’offerta da presentare all’incirca di 15-20 milioni di euro. La grande amicizia con il Ds Carnevali potrebbe dare lo sprint finale alla trattativa con buona pace per i tifosi della Juventus.

Calciomercato Inter, la Juventus tenta il controsorpasso

Se non c’è fretta a gennaio per i Campioni d’Italia dell’Inter, non si può dire lo stesso per la Juventus in ottica calciomercato. L’infortunio di Chiesa e i vari problemi fisici di Dybala hanno suonato l’allarme alla Continassa. Ecco perché negli ultimi giorni, pare si siano verificati nuovi contatti per Martial con Azmoun possibile nome dell’ultima ora, in uscita dallo Zenit. Ma il Ds Cherubini ha le idee chiare e l’attaccante del futuro è sempre lui: Gianluca Scamacca.

Federico Cherubini, Ds della Juventus
Federico Cherubini, Ds della Juventus

Da battere la concorrenza dei rivali nerazzurri per cui si sono mossi in anticipo rispetto alla Vecchia Signora. La novità riguarderebbe i tempi e le modalità dei bianconeri nella trattativa. Si tenterà il tutto per tutto per trovare l’accordo con il Sassuolo, con la speranza di anticipare il passaggio a gennaio del classe ’99. In uscita, il tecnico Max Allegri ha dato il suo placet per le cessioni in grado di abbassare il monte ingaggi e permettere delle entrate. I nomi ? Da Ramsey ad Arthur, da Kulusevski a Mc Kennie. Tesserati della Juventus ancora al centro del progetto ma con l’offerta giusta, non ci sarebbe tanta resistenza nel lasciare il capoluogo piemontese.