Calciomercato Inter, spazio alle cessioni: Vecino apre le danze

L'Inter sogna un ultimo grande colpo di mercato, ma prima dovrà sfoltire la rosa e liberarsi di quei giocatori che non rientrano nel progetto di Antonio Conte: Matias Vecino apre le danze

Prima si cede e poi si acquista”. Le linee guida tracciate da Steven Zhang continuano a tenere dritta la rotta del calciomercato interista che, ad oggi, ha il compito di autofinanziarsi. Non c’è bisogno di aumentare un organico già grandissimo e foltissimo e in più, come se non bastasse il numero di giocatori in rosa, anche molto oneroso. Il parco giocatori dell’Inter, specie in relazione al momento storico che il calcio sta attraversando, è enorme, motivo per cui il club nerazzurro sarà quello di ridurlo attraverso le cessioni.

Cessioni importanti che potrebbero finanziare un ultimo grande colpo di mercato in grado di alzare ancor di più l’asticella di una squadra che mai come quest’anno dovrà competere per il titolo. Conte spera che questo ultimo aspetto possa realizzarsi e che il calciomercato gli regali l’ennesimo altro grande giocatore. I conti, però, sono oggettivi e le sofferenze finanziarie, seppur altamente sostenibili per un gruppo come Suning, sono da tenere sotto controllo.“Vendere e, solo dopo, acquistare”.

Milan Skriniar, difensore dell'Inter
Milan Skriniar, difensore dell’Inter

Calciomercato Inter: Vecino il più lontano da Milano, poi altri tre

Spazio alle cessioni quindi. Il principale candidato al momento a dover lasciare l’Inter sarebbe Matias Vecino: l’ex centrocampista della Fiorentina, secondo quanto riportato da la Repubblica, sarebbe molto vicino al Napoli di Gattuso, da tempo sulle tracce dell’uruguaiano. Vecino potrebbe arrivare all’ombra del Vesuvio già nelle prossime ore in prestito con obbligo di riscatto.

Non solo Vecino, sono tanti i possibili partenti in casa Inter. Milan Skriniar è uno degli obiettivi più caldi del Tottenham di Mourinho e potrebbe trasferirsi agli Spurs; il futuro di Candreva Ranocchia, invece, è a Genova: il primo sarebbe vicinissimo a vestire la maglia della Sampdoria, mentre sarebbe un obiettivo concreto del ds del Genoa Daniele Faggiano. Qualora l’Inter dovesse concretizzare le cessioni potrebbe finanziare un ultimo grande colpo di mercato: N’Golo Kantè è il sogno di Antonio Conte.