Array

Calciomercato Juve, Marotta ha una strategia per Kean

La Juve vuole far crescere il proprio calciatore, ma per il futuro ha in mente…

Moise Kean è uno dei prospetti più brillanti del calcio italiano. Messosi in evidenza al recente europeo con la Nazionale Italiana under 19 (in cui è arrivato in finale contro il Portogallo, contro cui ha messo a segno una fantastica doppietta, nonostante la sconfitta finale), il gioiellino classe 2000 della Juventus, che nella scorsa stagione ha giocato nell’Hellas Verona (con cui ha messo a segno 4 reti in 20 presenze) è ambito da molte squadre. Nelle ultime ore sono arrivate nella sede della Juventus delle richieste da parte di Parma, Monaco, Udinese e Leganes.

Mentre quelle di Parma e Leganes sono state rispedite al mittente perchè prevedevano solo un prestito secco, quella del Monaco non è stata presa in considerazione perchè non prevedeva il diritto di recompra. E’ proprio questa la strategia di Marotta: vendere il calciatore a titolo definitivo per circa 20 milioni di euro ma assicurarsi nel contempo il diritto a poter riacquistare il calciatore (così come per Favilli, in procinto di passare al Genoa). In questo caso, le favorite all’acquisto di Kean sono l’Udinese ma anche l’Eintracht Francoforte, che hanno aperto al diritto di recompra. La Juve vuole venderlo a titolo definitivo, ma nel contempo spera che il calciatore possa avere un exploit per poi riportarlo a Torino e puntare su di lui per il futuro.

NOTIZIE PER TE

Serie A: le probabili formazioni di questa domenica

Dopo gli anticipi del venerdì e del sabato dove abbiamo visto una partita incredibile tra Sassuolo e Torino terminata in pareggio, la sorpresa Sampdoria contro l'Atalanta, la vittoria dell'Inter...

Pjanic punge Sarri: “Non aveva fiducia in noi”

L'avventura di Maurizio Sarri alla Juventus è durata una sola stagione con più ombre che luci; il solo scudetto vinto viene percepito come un fallimento dalla società...