in

Calciomercato Juventus, a Paratici non basta Dzeko: vicino un altro bomber

Fabio Paratici, CFO della Juventus
Fabio Paratici, CFO della Juventus

La Juventus è vicina a regalare ad Andrea Pirlo non solo uno, ma due attaccanti. Fabio Paratici, infatti, oltre alla trattativa per Edin Dzeko della Roma ha intenzione di regalare al suo allenatore un altro attaccante per allargare le alternative nel reparto avanzato. Oltre al bomber della Roma, il cui arrivo dipende però dal passaggio di Milik alla Roma, la dirigenza bianconera starebbe provando a riportare in Serie A un giovane talento che si è un po’ perso durante la sua esperienza in Inghilterra con la maglia dell’Everton nonostante l’arrivo sulla panchina del club inglese del tecnico italiano Carlo Ancelotti.

Roma sogna, Kean-Zaniolo che coppia! Il Bad Boy è il vice-Dzeko?
Moise Kean, attaccante dell’Everton

Calciomercato Juventus, l’Everton apre alla cessione di Kean

Secondo quanto riporta il Mirror, l’Everton avrebbe aperto alla cessione di Moise Kean. La decisione di cedere il classe 2000 azzurro è arrivata a causa dei molti attaccanti a disposizione di Ancelotti e delle prestazioni non esaltanti del giocatore. Kean, nella scorsa stagione in 33 presenze con la maglia dell’Everton è riuscito ad andare in goal solamente 2 volte e siglando 2 assist per i compagni.

Fabio Paratici da tempo sta provando a trovare l’accordo con il club inglese per riportare Kean in Italia. L’idea del dirigente bianconero sarebbe quella di acquistarlo con la formula del prestito. La formula, però, non piace all’Everton anche se la possibilità di un ritorno di Kean in Italia sono ancora concrete. Resta da capire se la Juventus riuscirà a trovare una soluzione per la questione e accordarsi con l’Everton. Per il giocatore non sarebbe solo un’occasione per rilanciarsi nel campionato italiano, ma anche per provare a conquistare un posto per gli Europei.

Calciomercato Inter, Vidal spinge fuori Eriksen: Marotta fissa il prezzo

Calciomercato Inter, trattativa ad oltranza con il Barcellona per Vidal

Bruno Fernandes, centrocampista del Manchester United

Manchester United, Fernandes dopo sconfitta con Aston Villa: “Ecco perchè abbiamo perso”