Douglas Costa esterno della Juventus @image Sport
in

Calciomercato Juventus, arriva la prima cessione: Douglas Costa ai saluti

La ricostruzione della Juventus passa e passerà attraverso le cessioni di calciomercato. La lista dei partenti è lunga, ma i primi accordi sembrano vicini. Douglas Costa, attualmente in prestito al Bayern Monaco, è già con le valigie in mano

Prima cessione in casa Juventus, l’accordo è a un passo

Dougla Costa, dopo la fallimentare esperienza con il Bayern Monaco sembra a un passo dal Gremio. Come riportato da calciomercato.it, il futuro dell’attaccante brasiliano sarà lontano da Torino. Il Bayern è intenzionato a non riscattare il giocatore, soprattutto dopo una stagione costellata di infortuni e prestazioni da dimenticare. A fine stagione farà ritorno alla Juventus, ma l’intenzione è quella di trovare una sistemazione diversa il prima possibile.

In bianconero il calciatore verdeoro ha alternato periodi di grande spolvero ad altri condizionati da svariati infortuni. La maggior parte di questi ultimi sono di natura muscolare, il che ha spinto la Juventus a virare sul prestito. Il calciatore considera Torino come la sua seconda casa, ma la prima appare come la sua prossima destinazione.

Il Gremio nel futuro di Douglas Costa

Rafael Carioca, centrocampista del Tigres e grande amico di Douglas Costa ha affermato: “Parlo con Douglas quasi ogni giorno del Gremio. Sta per chiudere l’accordo, è molto ansioso di vestire quella maglia“. Queste parole non lasciano spazio a ulteriori discussioni. L’attaccante brasiliano ha un ingaggio pesante – 10 milioni a bilancio del club – e la Juventus ha bisogno di snellire il monte stipendi. L’unica incognita è sulla formula della cessione. Costa potrebbe rescindere con i bianconeri per poi accasarsi con il Gremio, oppure la squadra brasiliana potrebbe versare un indennizzo nelle casse torinesi. L’addio sembra certo e la Juventus mette il primo mattone per un’estate di ricostruzione.

Andreas Pereira, attaccante della Lazio @Image Sport

Calciomercato Lazio, nodo Pereira: Tare ha due soluzioni

Paolo Maldini, responsabile dell'area tecnica del Milan (foto by @imagephotoagency)

Calciomercato Milan, Maldini taglia: in tre non verranno riscattati