in

Calciomercato Juventus, dalla Spagna bianconeri su Adama Traorè

Adama Traorè è stato oggetto di mercato nella scorsa campagna acquisti estiva e potrebbe esserlo anche per la prossima, a cifre più basse. La Juventus resta interessata al calciatore spagnolo.

Adama Traorè, attaccante del Wolverhampton
Adama Traorè, attaccante del Wolverhampton

Si era parlato molto di Adama Traoré nella scorsa stagione. Per la sua muscolatura fuori dal comune per un calciatore, ma soprattutto per le sue prestazioni più che convincenti sui campi della Premier League. Veloce e devastante sulle fasce, ha mostrato una sconcertante disinvoltura nel fare la differenza con la maglia del Wolverhampton. La scorsa estate, probabilmente sarebbe stato trasferito in un club più quotato se non fosse stato per la crisi finanziaria legata al Covid-19.  In questa stagione, il giocatore spagnolo, però è molto meno efficiente e a testimoniarlo sono i numeri del suo campionato. Un solo gol e tre assist in questa stagione per l’ex canterano del Barça.

Traoré
Adama Traoré, attaccante del Wolverhampton

Se nella scorsa sessione di mercato si parlava di cifre esorbitanti che si aggiravano intorno agli 80 milioni di € adesso il prezzo del cartellino di Traorè è notevolmente sceso. Secondo le stime di Transfermarkt.com il valore del centrocampista è fissata a 35 milioni di €. Una cifra notevolmente inferiore che può essere sopportata da molti club che ancora credono nelle capacità del calciatore. Il sito spagnolo esperto di calciomercato Fichjes.net riporta che sono 3 i club ancora interessati all’acquisto di Adama Traorè: il Manchester City, il Bayern Monaco e la Juventus.

La situazione

Pep Guardiola è sempre stato un estimatore di Traorè, tanto da elogiarlo pubblicamente in più di un’occasione. Il City ha le disponibilità economiche per far fronte a qualsiasi richiesta del Wolverhampton. Il calciatore non disdegnerebbe restare in Premier League, campionato in cui sembra essere a proprio agio. Il Bayern Monaco vorrebbe portare un pò di competizione nella propria squadra dopo l’ingaggio di Sanè dal Manchester City lo scorso anno. Il nome di Traorè è sul taccuino dei bavaresi da tempo ma l’ultima parola spetta al prossimo allenatore Nagelsmann. Per la Juventus vale quanto sopra, ovvero che l’ultima parola spetta all’allenatore della prossima stagione. Se dovesse restare Andrea Pirlo la trattativa si potrebbe avviare facilmente considerando l’interesse dell’allenatore bresciano per Traorè già manifestato la scorsa estate. I contatti furono anche avviati da Paratici ma la trattativa saltò per le richieste esose del Wolverhampton.

Sullo stesso argomento  Giampiero Boniperti, anima e cuore della Juventus
Gigio Donnarumma, portiere del Milan

Calciomercato Milan: da Donnarumma ad Ibra tutti in bilico

Superlega

Superlega, c’è chi ancora ci crede