Calciomercato Juventus, fatta per Morata: visite mediche fissate

La Juventus conclude la telenovela dell'estate. Alvaro Morata, infatti, sarà il nuovo numero 9 bianconero: ecco i dettagli dell'affare

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS – Clamoroso è dir poco, al pari di un fulmine a ciel sereno: Alvaro Morata sarà il nuovo attaccante della Juventus di Andrea Pirlo. A confermarlo suo suo profilo Twitter il giornalista ed esperto di calciomercato Fabrizio Romano. L’ex Atletico Madrid sosterrà le visite mediche nella giornata di domani, dopo essere atterrato a Torino. L’attaccante spagnolo, dunque, sarà il proprietario della maglia numero 9 dei bianconeri e riabbraccerà Andrea Pirlo. I due sono stati compagni di squadra nella stagione 2014-15, culminata con la Champions League sfiorata a Berlino e persa per mano del Barcellona. In quella corazzata giocava anche Luis Suarez, uno dei marcatori di quella notte e a lungo obiettivo di mercato dei bianconeri. Il Pistolero, invece, prenderà il posto di Morata nell’Atletico Madrid, con il quale avrebbe già raggiunto un accordo in merito all’ingaggio.

Sfuma, dunque, la pista Edin Dzeko: il bosniaco sembrava ad un passo dalla Juventus, salvo incespicare nella burocrazia relativa al suo papabile sostituto, Arkadiusz Milik. La giostra relativa al nuovo bomber della Signora ha compreso in un primo momento anche il polacco, che aveva però accettato la Roma negli scorsi giorni. Divergenze con il suo attuale presidente, Aurelio De Laurentiis, che hanno di conseguenza spalancato le porte al ritorno di Morata a Torino.

Calciomercato Juventus, Morata arriva in prestito

La Juventus concluderà, salvo sorprese – e come non metterle in conto, dopo l’affare Milik-Dzeko – la trattativa per Alvaro Morata. Lo spagnolo giungerà in prestito per 9 milioni, con diritto di riscatto fissato a 45 e possibilità di rinnovo del prestito nella stagione 2021/22. Tali indiscrezioni rendono la trattativa molto vantaggiosa per l’economia del calciomercato della Juventus. Lo sarà anche in campo? Morata, infatti, ha rappresentato a tutti gli effetti la terza scelta della Signora. Tuttavia, conosce l’ambiente, Pirlo e ritroverà alcuni dei suoi ex compagni, oltre alla partnership con Cristiano Ronaldo, appena sfiorata ai tempi del Real Madrid.