in

Calciomercato Juventus, il Real tenta Allegri: rispunta Zidane

La panchina di Pirlo traballa, la Juventus riflette e le alternative non mancano. Su tutti Massimiliano Allegri, che però dovrà resistere alla tentazione Real Madrid, e come conseguenza Zinedine Zidane

Massimiliano Allegri, ex allenatore della Juventus @Image Sport
Massimiliano Allegri, ex allenatore della Juventus @Image Sport

La Juventus ha vinto una partita cruciale sul campo dell’Udinese, sia per la corsa Champions che per la magra prestazione offerta. Ai bianconeri serve altro per battere il Milan nel prossimo turno e Pirlo è già al lavoro per tentare di migliorare gli errori di Udine. Al contempo, la società valuta diverse piste per il prossimo calciomercato e la panchina del tecnico bresciano è tutt’altro che salda. Lo conferma Tuttosport, che rinnova l’ipotesi Allegri sebbene avrebbe ricevuto una telefonata da parte del Real Madrid.

I contatti con Florentino Perez aprirebbero le porte ad un piano B di tutto rispetto per la Juventus, qualora la Signora decidesse di esonerare Pirlo. Si tratta, ovviamente, di Zinedine Zidane che già in passato non aveva chiuso le porte all’ipotesi di un’avventura italiana. E che nel calciomercato del futuro – ingaggio e incastri di panchine permettendo – potrebbe ritrovarsi a vivere.

Juventus, migliorano le condizioni di Sarri

Calciomercato Roma, un rinforzo per ruolo: la rivoluzione di Sarri

Gianluigi e Antonio Donnarumma

Calciomercato Milan, Antonio Donnarumma verso la Juventus U23