in

Calciomercato Juventus, la Signora guarda in casa Manchester City: obiettivo a centrocampo

La Juventus deve correre ai ripari dall’ennesima emergenza a centrocampo e lo fa mettendo gli occhi in casa del Manchester City

Pep Guardiola @Image Sport
Pep Guardiola @Image Sport

Ennesima sosta Nazionali valida per le qualificazioni al Mondiale in Qatar del 2022 archiviata e questo significa che si può finalmente riportare tutta l’attenzione sui campionati dove gli appuntamenti non si fanno aspettare: si partirà sabato alle 18 con Lazio-inter fino a domenica alle 20.45 quando la Juventus del ritrovato Massimiliano Allegri affronterà la Roma di Mourinho tra le mura amiche dell’Allianz Stadium di Torino. Le pretese per confermarsi big match ci sono tutte, la voglia di vincere e riprendersi le posizioni più alte in classifica anche.

Calciomercato Juventus, Guardiola è avvisato

Negli ultimi giorni sembrano essere tornati a sorridere proprio i tifosi della Juventus dopo la conferma di un primo ristabilimento delle condizioni fisiche degli infortunati Paulo Dybala e Alvaro Morata: l’argentino sembra aver avuto la meglio e scalpita per una maglia contro la Roma mentre per Morata ci sarà ancora da aspettare. Anche a centrocampo l’emergenza infortuni continua a tenere in apprensione Allegri e tifosi: con Rabiot out per Covid e Arthur non ancora pronto a partire dal primo minuto, andranno valutate le condizioni Bentancur e McKennie insieme all’intoccabile Locatelli. Ma sarebbe proprio quest’emergenza il motivo alla base della ricerca della Juventus di un top sul mercato che possa far respirare l’allenatore toscano.

SEGUI LE ULTIME NOTIZIE SULLA JUVENTUS

A tal proposito giunge dal Sun una una notizia di calciomercato che accosterebbe il centrocampista del Manchester City Bernardo Silva proprio alla “Vecchia Signora” anche se, stando a quanto riportato sul tabloid, la richiesta economica degli inglesi potrebbe essere l’unico vero ostacolo della nascente trattativa. La Juventus continua a monitorare il portoghese, per cui potrebbe servire qualche illustre sacrificio sul mercato.