Calciomercato Juventus, lo United tenta il colpo Douglas Costa

L'esterno brasiliano è ai margini della nuova Juve di Pirlo. I Red Devils proveranno a strapparlo, ma non hanno ancora presentato un'offerta ufficiale. Douglas Costa, intanto, ha rifiutato offerte da Cina ed Emirati Arabi

NEWS CALCIOMERCATO JUVENTUS – La nuova Juventus di Andrea Pirlo non è ancora una squadra del tutto completa, perfezionata, costruita. Dai dati emersi dall’approvazione del bilancio della stagione 2019-2020, si evince che i numerosi esuberi della rosa bianconera pesano gravemente sulle casse del club di Andrea Agnelli. Dunque, la priorità è vendere, prima di acquistare. Nella lista dei partenti, rientra certamente Douglas Costa, ormai finito ai margini del progetto bianconero. I continui infortuni muscolari e i quasi 12 milioni lordi di ingaggio hanno indotto la società campione d’Italia a mettere sul mercato il brasiliano. Secondo quanto riporta il Daily Star, il Manchester United avrebbe individuato nell’ex Bayern Monaco il profilo ideale per l’attacco di Ole Gunnar Solsjkaer.

Douglas Costa
Douglas Costa, giocatore della Juventus

Juventus, futuro in bilico per Douglas Costa: lo United riflette

Le qualità di Douglas Costa sono fuori discussione. Un giocatore in grado di cambiare le sorti di una partita da un momento all’altro: veloce, rapido, scattante, un Flash, come ama autodefinirsi. Ma i continui guai fisici e un rendimento tutt’altro che costante hanno indotto la società bianconera a sacrificarlo. Arrivato dal Bayern Monaco per una cifra vicina ai 46 milioni di euro, l’esterno brasiliano è stato costretto a saltare oltre 40 partite per infortunio: più di un intero campionato. Quando è in giornata, Douglas Costa è semplicemente imprendibile: è in grado di accendersi e illuminare tutti gli stadi d’Europa. Tuttavia, Flash è una luce a intermittenza, che si spegne con troppa facilità. Un giocatore del genere, in buone condizioni, potrebbe fare le fortune di qualsiasi club con qualsiasi obiettivo.

Pertanto, il Manchester United, che lotterà per competizioni prestigiose come Premier League e Champions League, ci ha fatto un pensierino, ma non ha ancora formulato un’offerta ufficiale. Douglas Costa ha rispedito al mittente le offerte provenienti da Cina ed Emirati Arabi, secondo quanto scrive Tuttosport. A 29 anni, ha ancora voglia di dimostrare il proprio valore: ama la competizione e vuole lottare per vincere tutto. E’ chiaro che per essere titolare in un grande club ha bisogno di migliorare i numeri della stagione appena conclusa. In tutte le competizioni, il numero 11 della Juve ha collezionato 29 presenze, segnando appena tre gol – solo uno in Serie A – e fornendo quattro assist per i compagni. Statistiche da rivedere: nel frattempo, i Red Devils prendono tempo e valutano l’affare.