Home Calciomercato Calciomercato Juventus, per alcuni giocatori è già periodo di dentro o fuori

Calciomercato Juventus, per alcuni giocatori è già periodo di dentro o fuori

Chi sta deludendo e chi deve dimostrare: per alcuni è già periodo di test, la Juventus a lavoro

Juventus, Rabiot, Emre Can e Rugani: è tempo di dimostrare

Un inizio di stagione che ha dato poche soddisfazioni ad alcuni giocatori della Juventus. Qualcuno non è ancora entrato in forma, e stiamo parlando ovviamente di Adrien Rabiot. Il francese è arrivato a parametro zero ed è stato etichettato come uno dei colpi migliori del calciomercato della Juventus, relazionato alle sue qualità. Qualità che non ha però ancora messo in mostra in maglia zebrata. La Juventus dovrà affrontare sette partite nel giro di circa 20 giorni, e lui potrebbe più volte rientrare nei titolari. È arrivato il momento di dimostrare davvero quanto vale.

Vorrebbe dimostrarlo anche Emre Can. Il tedesco è stato escluso dalla lista Champions e ha trovato pochissimo spazio in questa fase iniziale di stagione. Sarri non lo vede adatto ai suoi schemi e per questo ha concesso un minutaggio così ristretto a un giocatore di tale caratura. Anche lui però potrebbe trovare spazio in questo periodo nel quale la Juventus deve fare gli straordinari, avendo così la possibilità di far ricredere il tecnico toscano sulla sua qualità.

Potrebbe giocare qualche partita anche Daniele Rugani, difensore ex Empoli che sembra essere totalmente fuori dalle idee di allenatore e società. Rimasto a Torino solo ed esclusivamente per coprire il vuoto numerico lasciato dall’infortunio di Chiellini, il centrale potrebbe giocare i primi minuti della sua stagione proprio in questo tour de force. Con un piede già fuori dalla Continassa, se non dovesse giocare neanche un minuto in queste partite la sua partenza sarebbe da considerare come praticamente certa. Roma e Arsenal mostrano interesse e monitorano la situazione.

NOTIZIE PER TE

Prima la Juve e la Lazio, poi Inter, Atalanta, Roma e Milan: l’Italia guarda all’Europa… con la mascherina

E' un'Europa diversa, afflitta dal male che ha condizionato l'ultimo anno, che ha minato un'economia già in difetto, che ha condizionato la vita dell'umanità; da piccoli, quando tutto era...

Juventus, che esordio per Pirlo! Morata si scatena in Champions League

L'allievo supera il Maestro, Andrea Pirlo con la sua Juventus batte la Dinamo Kiev di Mircea Lucescu. Esordio vincente in Champions League per i Campioni d'Italia in carica che...

SOCIAL NEWS