Il saluto di Cristiano Ronaldo ad Allegri
in

Calciomercato Juventus, Pirlo in bilico: Agnelli-Allegri, indizio decisivo?

Dopo il pareggio nel derby con il Torino, la posizione di Andrea Pirlo pare vacillare sempre di più. Le dichiarazioni di facciata non convincono e l’incontro tra Agnelli e Allegri potrebbe essere un indizio decisivo, al pari del finale di stagione dei bianconeri

Juventus, decisiva la gara con il Napoli

La Juventus continua a faticare e sulla panchina di Pirlo inizia ad aleggiare l’ombra di Massimiliano Allegri. Come riportato da Il Giornale, il presidente juventino Andrea Agnelli e il tecnico toscano avrebbero assistito al derby della Mole insieme. Ovviamente le antenne del calciomercato si sono alzate e la suggestione di rivedere Max sulla panchina torinese ha iniziato a farsi sempre più insistente. TuttoSport cerca di far chiarezza e indica in Andrea Pirlo la scelta della Juventus anche per la prossima stagione. Verosimilmente, la riconferma passerà dalla partita col Napoli e dalla possibilità di agguantare o meno la zona Champions.

SEGUI TUTTE LE ULTIME NOTIZIE DELLA JUVENTUS

Il modello inglese e la fiducia nel progetto Juventus

La voglia di perseverare con Andrea Pirlo nasce dalla consapevolezza che in tutti i progetti serve tempo e che il modello di progettazione inglese rimane la stella cometa da seguire per la Juventus. Come nei grandi club d’oltre Manica, la società torinese ha scelto di investire sulle qualità e le idee del tecnico bresciano, indifferentemente dai risultati immediati. Ovviamente, in caso di mancata qualificazione per la prossima Champions League, tutto verrebbe messo in discussione.

Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus @imagephotoagency
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus @imagephotoagency

La progettualità contro il Cristiano Ronaldo del presente

Un altro punto fisso della dirigenza della Juventus è la permanenza di Cristiano Roaldo all’ombra della Mole. Questa decisione è di difficile interpretazione, soprattutto in caso di mancato rinnovo del contratto. Come può un giocatore di 36 anni essere un punto di partenza per un progetto a lungo termine? Questa è la domanda che si pongono in tanti, soprattutto dopo le ultime reazioni dell’asso portoghese in seguito alle sconfitte contro il Porto e il Benevento. La convivenza tra Pirlo e Cristiano Ronaldo è destinata a far discutere.

Andrea Agnelli, presidente della Juventus @Image Sport
Andrea Agnelli, presidente della Juventus @Image Sport

Allegri e quella serata con Agnelli

Un derby visto probabilmente insieme e un esonero effettuato tra sorrisi e leggerezza. Questi due indizi porterebbero in molti a ipotizzare un probabile ritorno di Allegri sulla panchina bianconera, complice l’amico Agnelli. Attualmente, però, non si registrano movimenti verso questa scelta, nonostante la situazione traballante di Pirlo. Semplice cena con amici oppure primi contatti? Questa è la domanda che caratterizzerà le prossime settimane dei tifosi della Juventus.

Gabriel Jesus ed Harry Kane, attaccanti di Manchester City e Tottenham

Inghilterra, riapre Wembley: c’è la data del ritorno negli stadi

Paolo Maldini e Ivan Gazidis, volti del calciomercato Milan @imagephotoagency

Calciomercato Milan, baby affare: scontro con il Bayern Monaco