in

Calciomercato Juventus, Ronaldo apre le danze: in 2 ai saluti

Da Ronaldo a Demiral, la Juventus pianifica il mercato in uscita, l’unico modo per poter finanziare i movimenti in entrata finalizzati al rafforzamento della rosa di Allegri

Federico Cherubini, Ds della Juventus
Federico Cherubini, Ds della Juventus

Juventus, si scalda il mercato in uscita

Qualcosa si muove nel calciomercato della Juventus. Il neodirettore sportivo Federico Cherubini starebbe lavorando per rinforzare il centrocampo ma al momento non è ancora riuscito a trovare un accordo economico col Sassuolo per il cartellino di Manuel Locatelli. In un periodo nel quale i ricavi sono ridotti per via della pandemia, le trattative in entrata dipenderanno principalmente dalle operazioni in uscita.

Sullo stesso argomento
Juventus-Atalanta, ipotesi amichevole: la data è il 14 agosto

E’ il caso ad esempio di Cristiano Ronaldo che, come vi abbiamo anticipato negli ultimi giorni, è legato ad un triangolo di mercato che riguarda anche Mbappè: l’eventuale approdo dell’attaccante del Psg al Real Madrid favorirebbe l’approdo di CR7 sotto la Tour Eiffel, mentre Icardi potrebbe preparare le valigie alla volta di Torino.

Sullo stesso argomento
Sassuolo, torna Locatelli: ma la Juventus è a un passo

Calciomercato Juventus, Demiral ai saluti

Un altro possibile addio potrebbe essere quello di Merih Demiral: secondo quanto riportato da calciomercato.com, infatti, sulle tracce del difensore turco sarebbe forte l’interesse dell’Atalanta che potrebbe strappare ai bianconeri anche Gianluca Frabotta. Non sarà facile per l’ex Sassuolo ritagliarsi uno spazio da titolare, il nuovo allenatore Max Allegri difficilmente rinuncerà all’esperienza e alla garra di Chiellini e Bonucci, oltre all’intoccabile Matthjis De Ligt. Di conseguenza un’eventuale cessione potrebbe accontentare entrambe le parti.

Sullo stesso argomento
Juventus, Braida su Locatelli: "Carnevali come Marotta, conosce il mercato"

La base d’asta si aggirerebbe intorno ai 30 milioni di euro, una cifra che non spaventerebbe particolarmente il Tottenham dell’ex Fabio Paratici, al contrario dell’ambiziosa Roma di Josè Mourinho o dell’Atalanta, alla ricerca di un sostituto del possibile partente Romero. Nel caso in cui il mercato in uscita dovesse decollare la Juventus potrebbe mettere a segno un colpo da novanta in attacco: Allegri è pronto a riabbracciare il suo pupillo. >>> SCOPRI DI CHI SI TRATTA

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *