Calciomercato Juventus, tutto fatto per Dzeko: esordio contro la Roma?

La Juventus è finalmente riuscita a definire la trattativa per Edin Dzeko, che dovrebbe arrivare presto a Torino. Il centravanti bosniaco lascerà la Roma e potrà abbracciare Andra Pirlo, il tecnico che lo ha fortemente voluto sin dall'inizio

La trattativa per Edin Dzeko tra Roma e Juventus è finalmente arrivata ad una conclusione, con l’attaccante bosniaco che vestirà la casacca bianconera in questa stagione. Il Cigno di Sarajevo voleva sin dall’inizio trasferirsi a Torino, dopo il corteggiamento ricevuto da Andrea Pirlo. Tuttavia la Roma voleva avere una garanzia prima di cedere uno dei suoi principali punti di riferimento, quella di poter trovare un suo sostituto. Infatti sono stati alcuni dettagli del contratto di Milik che hanno ritardato l’arrivo di Dzeko ai piedi della Mole Antonelliana. Comunque sia il bosniaco dovrebbe arrivare questa domenica, forse giusto in tempo per assistere alla gara contro la Sampdoria. L’esordio potrebbe essere invece tra i più clamorosi e toccanti di tutti, essendo che arriverebbe il 27 settembre contro la Roma. Gli anni trascorsi nella Capitale sono stati grandiosi per il Cigno di Sarajevo, il quale è stato un trascinatore dei giallorossi diventando uno dei leader del club capitolino. La casualità e il destino hanno voluto che trovasse i giallorossi da avversari nella sua prima partita con la casacca bianconera.

Dzeko, ex attaccante della Roma
Edin Dzeko, nuovo acquisto della Juventus

Calciomercato Juventus, le cifre dell’affare Dzeko

Edin Dzeko secondo quanto riportato da Tuttosport verrà a costare circa 16 milioni alla Juventus e firmerà un contratto che lo legherà al club per due anni. La somma non verrà versata subito interamente nelle casse del club capitolino, che prenderà dal Napoli Arkadiusz Milik come suo sostituto. Vista l’età del bosniaco sembrerebbe un po’ spropositata come cifra, ma il giocatore ha dimostrato specialmente nell’ultima stagione che è ancora capace di regalare prestazioni di un certo livello. Nelle prossime ore dovrebbe sostenere le visite mediche al J-Medical e dopo aver apposto la firma sul contratto diventerà a tutti gli effetti un giocatore della Juventus.

La Vecchia Signora non teme l’età del Cigno di Sarajevo ed ha intenzione di sfruttare al massimo i due anni contratto, sapendo di poter contare su un calciatore sempre disposto a a dare il massimo per la propria squadra e a sacrificarsi per il gruppo. Edin Dzeko è stato accostato dai tempi del Wolfsburg al club piemontese, ma solo ora è riuscito ad approdare a Torino. La Juve ora ha finalmente trovato il suo bomber.

NOTIZIE PER TE

Juventus, il sogno di Mbappè: adesso il francese ha un obiettivo

Ormai è da diverso tempo che si parla del possibile approdo del golden boy, ritenuto il futuro del calcio, Kylian Mbappé nella squadra più ambita al mondo: il Real...

Fiorentina, ultima chiamata per Iachini? Dubbio Ribery…

Non solo la delusione subita dal tradimento di Federico Chiesa che è approdato ai rivali storici della Juventus, i tifosi della Fiorentina non sono soddisfatti dei risultati ottenuti in...

Roma, a Milano senza Smalling e Mancini: servirà una prova da Champions

Dopo un'estate tormentata in virtù delle vicende insistenti di mercato che hanno visto coinvolti in particolar modo Edin Dzeko, in uscita ad un passo dalla Juventus, e Smalling per quanto...