in

Calciomercato Lazio, Vavro verso l’addio: un club spagnolo in pole

Il difensore della Lazio Vavro dovrebbe salutare la capitale a gennaio per volare in Spagna, dove un club sarebbe in pole per aggiudicarsi le sue prestazioni

Denis Vavro, difensore della Lazio, in prestito all'Huesca
Denis Vavro, difensore della Lazio, in prestito all'Huesca

La Lazio sta vivendo un momento abbastanza complicato a livello dirigenziale a causa dell’indice di liquidità. Dunque, il leitmotiv del calciomercato del club laziale è assolutamente vendere per sbloccare successivamente il fronte delle entrate. Secondo quanto riportato da Il Tempo, il futuro del difensore Vavro potrebbe parlare spagnolo. Infatti ci sarebbero tre club della penisola iberica interessate allo slovacco, tra cui l’Huesca. Quest’ultima sarebbe in pole position per acquisire le prestazione del classe 1996 in prestito con diritto di riscatto, che potrebbe diventare obbligo a determinate condizioni. Ciò scatterebbe solo in caso di promozione in Liga e starebbe bloccando la chiusura dell’affare. Di fatto, il club si trova in dodicesima posizione in classifica, dunque il raggiungimento dell’obiettivo è davvero complicato e non rassicurerebbe il club biancoceleste.