in

Calciomercato Lazio, vicinissimo Fares: la data dell’incontro

Mohamed Fares, esterno sinistro della Lazio
Mohamed Fares, esterno sinistro della Lazio

La Lazio di Simone Inzaghi si muove sul mercato. Dopo la delusione per il mancato arrivo di David Silva, il presidente Claudio Lotito e il ds Igli Tare sono pronti a regalare al tecnico biancoceleste un esterno di centrocampo. Si tratta di Mohamed Fares, terzino algerino della SPAL. Il classe 1996 ha già accettato la proposta del club capitolino, ora si cerca l’accordo tra le due società. Domenica ci sarà un nuovo incontro tra le due parti, per cercare di chiudere definitivamente l’affare. La Lazio ha cercato di inserire all’interno della trattativa alcune contropartite, ma il club estense non intende accettarle. Secondo GianlucaDiMarzio.com, il prezzo fissato si aggira intorno ai 10-12 milioni di euro: la palla passa a Lotito e Tare, che devono soltanto limare gli ultimi dettagli per portare Fares nella Capitale.

Mohamed Fares
Mohamed Fares, difensore della Spal

Fares e Lazzari: una Lazio ad alta velocità

Il cammino post-lockdown della Lazio ha evidenziato alcune lacune della squadra biancoceleste. Simone Inzaghi ha dovuto fronteggiare numerose assenze: inoltre, i continui impegni ravvicinati hanno influito sul rendimento della squadra, apparsa sempre più stanca. Per questo motivo, vista anche la qualificazione in Champions League, la Lazio ha bisogno di un organico più folto. Lotito e Tare si stanno muovendo in questa direzione, cercando di regalare a Inzaghi una rosa ampia e competitiva, che possa lottare per i vertici della classifica e che possa fare bella figura in Europa. L’arma in più della nuova Lazio saranno le corsie esterne: con il sempre più probabile arrivo di Fares, Simone Inzaghi punterà molto sulle fasce, da sempre punto di forza della compagine capitolina. Manuel Lazzari e Mohamed Fares saranno una spina nel fianco per le difese avversarie: le loro progressioni offensive potrebbero mettere in difficoltà qualsiasi retroguardia.

Fares, nato in Francia ma di nazionalità algerina, ha giocato due stagioni con la maglia della SPAL. Con il club ferrarese, ha collezionato 43 presenze e messo a segno 3 gol in Serie A. La rottura del crociato lo scorso anno ha rallentato la crescita esponenziale di Fares, che piaceva anche all’Inter di Antonio Conte. Tornato dall’infortunio durante l’ultima parte di stagione, Fares è apparso in buona forma, nonostante il lungo stop: ora è pronto ad approdare alla Lazio.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote

Chelsea, UFFICIALE l’acquisto di Thiago Silva

Iachini, allenatore della Fiorentina

Fiorentina, mercato e anniversario: sfuma Silva e 3 ultrà denunciati