in

Calciomercato Manchester City, Guardiola snobba Sterling: il Real Madrid si fa avanti

Raheem Sterling non sarebbe più uno dei favoriti di Pep Guardiola e di conseguenza in estate potrebbe essere messo sul mercato. Il Real Madrid sarebbe una delle squadre più interessate

sterling manchester city
Sterling Manchester City / shutterstock.com

Il Manchester City è autore di una grandissima stagione. I Citizens nella giornata di domani cercheranno di chiudere la doppia sfida contro il PSG e accedere alla finale di Champions League mentre sabato avranno la possibilità di trionfare in Premier League. Tra i protagonisti del grandissimo anno della squadra allenata da Pep Guardiola a sorpresa non si vede il nome di Raheem Sterling. L’esterno inglese è stato utilizzato meno dal solito dal tecnico spagnolo e i dubbi sul suo futuro starebbero aumentando col passare delle settimane.

Secondo quanto riportato da ‘givemesport.com’ l’avventura di Sterling in Inghilterra potrebbe chiudersi al termine della stagione. Nelle ultime settimane Pep Guardiola ha detto che l’unico motivo per il quale l’inglese gioca meno rispetto a quanto previsto è il fatto che, attualmente, Foden e Mahrez sono troppo in forma per essere messi in panchina. Un’esclusione che non convincerebbe Sterling il quale riterrebbe di meritare il posto da titolare. Il Real Madrid avrebbe intenzione di approfittare della situazione, nel caso in cui non dovesse arrivare Mbappé, anche se dovranno vedersela con la maxi richiesta del Manchester City che per l’ex Liverpool chiede 80 milioni.

Jadon Sancho, attaccante del Borussia Dortmund

Borussia Dortmund, Zorc: “Sancho? Abbiamo un accordo. E su Haaland…”

Antonio Conte, tecnico dell'Inter

Inter, da infiltrato a protagonista: lo Scudetto di Antonio Conte