in

Calciomercato Milan, colpo a zero: Maldini rinforza la trequarti

Maldini non si ferma, gli infortuni della rosa del Milan allertano la dirigenza rossonera che lavora al mercato invernale: il colpo sulla trequarti arriva a parametro zero

Paolo Maldini, responsabile dell'area tecnica del Milan (foto by @imagephotoagency)
Paolo Maldini, responsabile dell'area tecnica del Milan (foto by @imagephotoagency)

Il Milan ha iniziato molto bene la sua stagione e si trova meritatamente al secondo posto in campionato, offrendo molto spesso prestazioni degne di nota. In alcune circostanze nonostante abbia sofferto più del dovuto è riuscito ugualmente a portare i tre punti a casa (vedi La Spezia) grazie alle singole giocate dei suoi migliori giocatori: Theo Hernandez, Rafael Leao e Brahim Diaz su tutti.

Al di là delle tre reti messe a segno dal portoghese e delle due firmate dal gioiello spagnolo il reparto offensivo risente delle assenze, causa infortunio, di Giroud e Ibrahimovic. La dirigenza rossonera già da diverse settimane starebbe seguendo diversi profili per poter rinforzare l’attacco: non solo Belotti e Lucca, stando alle ultimissime indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra il responsabile dell’area tecnica Paolo Maldini avrebbe annotato un altro nome sulla propria agenda personale.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, Maldini punta Jesse Lingard

Secondo quanto riportato dal The Daily Mail il Milan avrebbe messo nel mirino Jesse Lingard del Manchester United chiuso dai vari Martial, Sancho, Greenwood, Ronaldo. Il calciatore inglese sarebbe un ottimo colpo per la trequarti di Stefano Pioli ma i Red Devils vorrebbero incassare almeno 15 milioni di sterline dalla sua cessione.

Tuttavi il ventottenne non avrebbe alcuna intenzione di rinnovare il contratto in scadenza il prossimo giugno, motivo per cui già a partire da gennaio 2022 potrà accordarsi con un’altra squadra. Maldini e Massara starebbero monitorando con attenzione la situazione, pronti ad anticipare la concorrenza del Barcellona e portare a Milanello il nazionale inglese, autore quest’anno di due reti in tre gare di Premier League.