Calciomercato Milan, Commisso vuole solo cash per Pezzella e Milenkovic

I due obiettivi difensivi del Milan, Milinkovic e Pezzella, si allontanano sempre di più. Commisso non ha accettato l'inserimento di Paquetà, ma vuole un pagamento esclusivamente in contanti

Il Milan da tempo è sulle tracce di Nikola Milenkovic, difensore della Fiorentina e ha espresso il suo interesse anche per il capitano della Viola, German Pezzella. Il serbo sembrava ad un passo dai rossoneri che avevano deciso di inserire Lucas Paquetà nell’operazione. Come riportato dal Corriere dello Sport, però, la Fiorentina non ha ancora accettato la proposta di Maldini, per una ragione in particolare.

Il patron della Viola, Rocco Commisso, non è disposto a cedere i suoi perni della difesa per delle contropartite tecniche, ma vuole un pagamento esclusivamente cash. Il Milan non è attualmente disposto a sborsare tutta la somma e quindi la trattativa è ferma. Nel frattempo Paquetà è corteggiato da Lione e Valencia e Maldini potrebbe decidere di chiudere l’operazione per il brasiliano per reinvestire la cifra incassata, magari propri per i due difensori del club toscano.