Calciomercato Milan, Maldini interviene a destra: tre profili seguiti

Il Milan in estate investirà per il ruolo di esterno d’attacco destro. Castillejo potrebbe partire e al suo posto ci sarebbero in questo momento tre alternative per Maldini

Paolo Maldini e Stefano Pioli, responsabile dell'area tecnica e allenatore del Milan
Paolo Maldini e Stefano Pioli, responsabile dell'area tecnica e allenatore del Milan

Il Milan la prossima estate di mercato investirà in un esterno destro offensivo. Non ha dubbi La Gazzetta dello Sport, secondo la quale Paolo Maldini starebbe valutando tre nomi per il ruolo. La formazione di Stefano Pioli potrebbe salutare Castillejo a fine stagione, e a quel punto l’acquisto sarebbe obbligo a livello numerico oltre che tecnico. Uno dei profili porterebbe il nome di Josip Ilicic dell’Atalanta, recentemente accostato ai rossoneri. Ancora vivo l’interesse per Florian Thauvin, il quale si libererà a costo zero dal Marsiglia e per il quale la concorrenza sarebbe folta tra Inghilterra e Spagna. Ultimo ma non ultimo, un altro francese, Jonathan Ikoné del Lille, talento classe ’98. Il profilo forse più intrigante ma anche il più costoso. I buoni rapporti tra i club potrebbero comunque permettere di avere uno sconto sui 25-30 milioni di valutazione. Maldini valuta le alternative: il Milan è pronto a rafforzare la fascia destra d’attacco.

Il tecnico della Roma Paulo Fonseca in conferenza stampa

Roma, Fonseca in conferenza LIVE: “Dzeko e Veretout dal 1′”

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli @Image Sport

Calciomercato Milan, sorpresa Insigne? Incontro con l’agente