in

Calciomercato Milan, Maldini è pronto: prima le cessioni, poi il grande colpo

Il mercato del Milan entra nel vivo: per completare la rosa con l’acquisto di un grande colpo, servirà prima ultimare alcune cessioni

Paolo Maldini e Stefano Pioli, responsabile dell'area tecnica e allenatore del Milan
Paolo Maldini e Stefano Pioli, responsabile dell'area tecnica e allenatore del Milan

Calciomercato Milan, il punto della situazione

Il nuovo Milan sta prendendo forma giorno dopo giorno, sotto l’attenta supervisione del tecnico Stefano Pioli. Dopo le dolorose perdite a parametro zero del portiere Gianluigi Donnarumma e del trequartista turco Hakan Calhanoglu, i colpi in entrata hanno potenziato la rosa e consentito ai tifosi di voltare pagina. Dopo le conferme di Tomori e Tonali, è arrivato l’acquisto di Mike Maignan per blindare la porta rossonera.

[irp]

Successivamente, sono arrivati in pochi giorni il centravanti Giroud e Ballo-Tourè, oltre al lieto ritorno di Brahim Diaz. Adesso manca un ultimo importantissimo tassello al mosaico rossonero, ovvero l’erede di Calhanoglu per dare maggior qualità negli ultimi trenta metri di campo. L’amministratore delegato Paolo Maldini prepara il grande colpo per il suo Milan, ma prima serviranno delle cessioni intelligenti per sfoltire la rosa e abbassare il monte ingaggi.

Milan intervista a Castillejo
Castillejo, attaccante del Milan

Calciomercato Milan, Maldini prepara la cessioni

Dopo che la Spal ha ottenuto il prestito con diritto di riscatto del giovane attaccante Lorenzo Colombo, adesso secondo quanto riportato da tuttomercatoweb, l’obiettivo è quello di cedere il centrale difensivo Mattia Caldara, per il quale avrebbe manifestato un forte interesse il Venezia. Anche Andrea Conti è in uscita ed è sempre più vicino alla Sampdoria.

[irp]

Il Milan vorrebbe riuscire a monetizzare anche dalle cessioni di Castillejo e Hauge, anche se per il primo al momento le uniche offerte pervenute provengono dalla Spagna e consistono in semplici prestiti senza obblighi di riscatto. Per quanto riguarda invece il secondo, c’è sempre il forte interessamento dell’Eintracht Francoforte e del Wolfsburg: il prezzo fissato per il cartellino del norvegese è di 12 milioni.

[irp]

Infine, resta da valutare la situazione relativa a Rafael Leao, valutato circa 30 milioni di euro dal club rossonero. Dopo aver completato le cessioni, Maldini provvederà a perfezionare la rosa con gli ultimi colpi in entrata: potrebbero quindi arrivare un esterno destro, una giovane punta e il trequartista. Il grande colpo di mercato rossonero potrebbe concretizzarsi grazie ad un clamoroso scambio >>> CONTINUA A LEGGERE