Calciomercato Milan, out Paquetà: Maldini accelera per Milenkovic

Il Milan continua a lavorare sul mercato. Il tecnico Pioli chiede rinforzi in attacco e in difesa: Maldini accelera la trattativa Milenkovic con la Fiorentina, ma prima bisognerà cedere Paquetà

NEWS CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan, dopo aver sconfitto 2-0 lo Shamrock Rovers in Europa League è atteso dall’esordio in campionato contro il Bologna. La squadra di Stefano Pioli dovrà gestire le energie in questa prima parte di stagione, visti i numerosi impegni in campo italiano ed europeo. Nonostante la dirigenza rossonera abbia messo a segno diversi colpi in entrata nella fase iniziale della sessione di mercato estiva, la rosa risulta ancora incompleta. Le priorità al momento sarebbero un difensore centrale e un attaccante: non bastano  Alessio Romagnoli e Kjaer in difesa, così come non potrà rendere al 100% fino al termine della stagione Zlatan Ibrahimovic, prossimo alle 39 candeline. Nikola Milenkovic è il principale obiettivo per la retroguardia, mentre per quanto riguarda il reparto offensivo i nomi che il responsabile dell’area tecnica del Milan Paolo Maldini avrebbe annotato sul taccuino sarebbero quelli di Federico Chiesa e del centravanti del Real Madrid Luka Jovic. Prima però di tuffarsi in nuove trattative, bisognerà sistemare quei giocatori che non rientrano nei piani futuri del club, a partire da Lucas Paquetà.

Calciomercato Milan, Chiesa-Milenkovic: doppio colpo dalla Fiorentina?

Nikola Milenkovic è il principale obiettivo di mercato del Milan. La Fiorentina non ha nessuna intenzione di cedere a prezzo di saldo il difensore serbo e avrebbe chiesto almeno 35 milioni ai rossoneri. Paolo Maldini e il direttore sportivo Frederic Massara difficilmente esaudiranno le richieste economiche del club Viola, ma con la cessione di Paquetà la trattativa potrebbe sbloccarsi. Secondo quanto riporta Il Corriere della Sera l’addio del brasiliano frutterebbe alle casse del Milan circa 23 milioni di euro che a quel punto sarebbe disposto a spingersi fino a 27 milioni pur di convincere la Fiorentina a cedere l’ex centrale del Partizan Belgrado.

Milenkovic però non è l’unico giocatore che Maldini potrebbe strappare ai gigliati: il patron Rocco Commisso di recente ha aperto alla cessione di Federico Chiesa, motivo per cui nei prossimi giorni la dirigenza rossonera starebbe pensando di mettere a segno il doppio colpo.