Calciomercato Milan, per Donnarumma prove di rinnovo: ma Juventus e PSG…

Il portiere rossonero, secondo il Corriere dello Sport, potrebbe trattare il rinnovo fino al 2023. Nei piani della società, quello di "blindarlo" temporaneamente per poi venderlo a una cifra maggiore in estate

Calciomercato Milan, per Donnarumma prove di rinnovo , ma in estate potrebbe partire

Gianluigi Donnarumma potrebbe lasciare il Milan nelle prossime sessioni di calciomercato. Il portiere rossonero ha il contratto in scadenza nel 2021 e Raiola spinge per farlo partire. La dirigenza del Milan non vorrebbe privarsene a prezzo di saldo e, stando a quanto scrive il Corriere dello Sport, vorrebbe proporgli un rinnovo a 7,5 milioni fino al 2023. Il classe ’99 sarebbe anche disposto a firmare il rinnovo ma, nel prossimo calciomercato estivo prenderà seriamente in considerazione nuove ipotesi per il proprio futuro: tra queste la Juventus e il PSG che, da tempo, sono le squadre più interessate a Donnaumma.

Nonostante la presenza di Szczesny in squadra, Paratici potrebbe intraprendere una trattativa col Milan anche per il giovane portiere, la cui valutazione oscillerebbe intorno ai 60 milioni. Scenari di mercato che, per ora, non si basano su fondamenta certe ma che, viste le difficoltà finanziarie della società meneghina, potrebbero prendere corpo nei prossimi mesi.

NOTIZIE PER TE

Milan, Hauge: dall’amicizia con Haaland all’approdo in rossonero

Da un amore platonico nato nella gara dei preliminari di Europa League fra Milan e Bodo Glimt, fino a diventare una storia sentimentale sedimentata e destinata a durare a...

Calciomercato Milan, Gazidis regala il sostituto di Calhanoglu

In casa Milan, oltre al rinnovo di Donnarumma, tiene banco quello di Hakan Calhanoglu. Il turco, infatti, ha il contratto in scadenza con i rossoneri il prossimo giugno ed...

Fiorentina, rinnovo Milenkovic: la situazione

La Fiorentina sarebbe sempre alle prese con il rinnovo del difensore serbo Nikola Milenkovic. Il giovane centrale viola, infatti, ha il contratto in scadenza nel 2022. Come riferito dal Corriere...